E’ importante pulire la lavatrice con aceto 1 volta al mese: scopri come fare

E’ sempre consigliabile tenere a casa una bottiglia di aceto, che sia di vino, di mele, alcool o altro, gli usi sono veramente diversi e tutti importanti. Può essere aceto di vino, alcool, mela o cereali. L’importante è avere sempre a casa una bottiglia di aceto per usi diversi. Oltre a far bene alla salute, l’aceto aiuta nella pulizia della casa grazie alle sue numerose proprietà disinfettanti. Una di queste riguarda la lavatrice, ecco come pulirla dentro e fuori risparmiando sulla pulizia,

Vedi anche: come pulire casa con l’aceto

Come pulire la lavatrice con l’aceto

La lavatrice non sempre è pulita, anche se all’esterno sembra perfetta, all’interno la macchina accumula tutti i residui lasciati dai vestiti che lava, capelli, carta, sabbia, argilla, foglie, polvere, tante sostanze possono accumularsi all’interno e rovinare la nostra lavatrice.

Usando l’aceto per la pulizia e la rimozione di tutti i residui che potrebbero danneggiarla, si otterrà un ottimo risultato. L’aceto lascerà la lavatrice disinfettata, senza macchie, senza residui di sporco e senza odori.

1. Inizia pulendo le vaschette

La prima cosa da fare per pulire efficacemente la lavatrice è effettuare una pulizia all’interno e all’esterno della macchina, per prima cosa è bene cominciare dalle vaschette dove si mette detersivo e ammorbidente.

Tutte le parti si possono facilmente rimuovere e lavarle sotto l’acqua del rubinetto, sia con un normale detersivo per i piatti che con un panno imbevuto di aceto.

2. Pulizia interna con lavaggio

Dopo aver pulito le parti che si staccano è il momento di pulire bene il cestello interno, per farlo imposta la macchina su un normale lavaggio, senza centrifuga, con livello dell’acqua medio e con detersivo attivato. Metti l’aceto bianco nel cassetto del sapone.

Lasciare girare la macchina a vuoto, con solo acqua, fino alla fine. Quindi, lascia il coperchio aperto per farlo asciugare naturalmente. 

3. Pulire l’esterno

All’esterno, la lavatrice ha anche bisogno di una buona pulizia di tanto in tanto. Nel tempo potrebbe ingiallirsi o macchiarsi con i detersivi usati che si rovesciano durante l’uso.

Quindi, mescola 1 parte di acqua con 1 parte di aceto bianco e usa un panno pulito per pulire questa miscela tutto attorno all’intera macchina.

Lasciare agire per circa 10 minuti, quindi utilizzare un panno pulito e asciutto per asciugare bene. 

La pulizia periodica dipende da quante volte utilizziamo la lavatrice, in generale è bene farlo una volta al mese, ma se la metti in moto anche 3 volte alla settimana sarebbe il caso di farla ogni 15 giorni.