Trucchi e rimedi casalinghi per pulire e igienizzare facilmente il materasso

Sappiamo tutti che è importante sapere come pulire a fondo un materasso! Soprattutto dopo alcuni anni, il nuovo materasso diventa torbido e maleodorante. Questo è tutto per l’umidità nell’atmosfera e l’uso regolare.

Quando arriva il momento, puoi pulirlo da sola o portare a termine il lavoro da esperti!

COME PULIRE UN MATERASSO: IL MODO PIÙ SEMPLICE POSSIBILE!

Questo articolo è la guida definitiva per aiutarti a prolungare la vita del tuo materasso senza costi eccessivi. Quindi iniziamo con il motivo alla base della pulizia del materasso.

PERCHÉ È NECESSARIO PULIRE UN MATERASSO

Un terzo della tua vita lo trascorri dormendo. E il tuo materasso è il miglior compagno durante le ore di sonno. A causa dell’uso prolungato, il materasso diventa più sporco dall’interno che dall’esterno.

Rimarresti scioccata e disgustato nel conoscere gli intrusi che vivono nel tuo materasso. Alcuni dei comuni invasori di materassi sono macchie, cellule morte della pelle, sudore, acari della polvere e liquidi corporei.

Ora, arriva il processo di pulizia!

COME PULIRE IL TUO MATERASSO COME UN PROFESSIONISTA:

Per sbarazzarsi di tutta la polvere, scoprire il materasso e dargli un buon giro di aspirapolvere.

Prestare particolare attenzione ai bordi . L’aspirazione è fondamentale perché è necessario avere un aspetto chiaro sul materasso per scoprire le aree con macchie e macchie.

Una spolverata regolare non è sufficiente per estrarre la polvere che si trova in profondità all’interno del materasso. Quindi, è necessario un aspirapolvere speciale per iniziare prima di iniziare le successive azioni di pulizia.
 

Niente è peggio di un materasso pieno di macchie. Quindi, sbarazziamoci di loro. Prima di iniziare a pulire le macchie, individuale sul materasso e scopri le sue cause poiché ogni causa ha un trattamento diverso.

Questi punti possono essere qualsiasi cosa da caffè, vino, sangue, sudore o urina che causano l’odore del tuo materasso. Per lo più, questi punti sono piuttosto vecchi e, quindi, rimangono fortemente legati con il tessuto del materasso e finiscono per diventare troppo difficili da rimuovere durante la pulizia.

ECCO ALCUNI SUGGERIMENTI PER RIMUOVERE MACCHIE O MACCHIE PER IL TUO MATERASSO:

  • Versare una miscela di perossido di idrogeno , sapone liquido per piatti e bicarbonato di sodio in un flacone spray per trattare le macchie sul materasso. Spruzzare direttamente sulla macchia e utilizzare un panno pulito per tamponare adeguatamente il punto.
  • Detergenti enzimi naturali possono essere applicati direttamente sulle macchie per ridurne l’intensità e rendere l’odore del tuo materasso ottimale. Inoltre, è possibile utilizzare un mix di detergente normale e aceto bianco per rimuovere efficacemente qualsiasi punto dal materasso . Ma assicurati di non bagnare troppo il materasso.    
  • Un potenziale rimedio naturale per il trattamento delle macchie sul materasso è un mix di succo di limone e sale. Applicare sulla macchia e togliere il sale strofinandolo con un asciugamano pulito dopo un paio d’ore.

3. COME RINFRESCARE IL TUO MATERASSO:

Utilizzare un deodorante naturale. Prendi una buona quantità di bicarbonato e distribuiscila uniformemente sul tuo materasso.

Il bicarbonato di sodio assorbirà tutta l’umidità in eccesso lasciando il materasso profumato e fresco. Lasciare il bicarbonato per un paio d’ore prima di passare l’aspirapolvere. Assicurati di aspirare accuratamente il materasso per assicurarti una pulizia adeguata.

LASCIA RESPIRARE IL TUO MATERASSO

Ecco il metodo più semplice  per pulire il tuo materasso! Tieni il materasso alla luce diretta del sole o nello spazio all’aperto per lasciarlo inspirare ed espirare correttamente.

L’aria fresca e la luce del sole sono per i materassi, che aria è per noi. La luce solare e un po ‘d’aria fresca scaricano tutti gli allergeni e gli acari della sporcizia nascosti al suo interno. Queste impurità possono rovinare la tua esperienza di sonno. Beugh.

Inoltre, la luce del sole uccide ogni possibilità di esistenza di muffe e muffe che crescono all’interno del materasso.

Puoi semplicemente appoggiare il materasso su un lato e tenerlo in una stanza con la finestra aperta. Lasciare all’aria aperta per almeno tre o quattro ore di pulizia efficace.