DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Giugno 7, 2020

Redazione DonnaWeb

4 Rimedi naturali per rimuovere i grani di miglio per sempre

Tutte noi desideriamo una pelle senza imperfezioni, liscia e vellutata ma se non ce ne prendiamo cura come dovremmo possono sorgere vari problemi, uno di questi sono i punti bianchi, volgarmente chiamati grani di miglio, sono piccoli grumi duri che si concentrano su guance, collo, naso e prevalentemente sotto gli occhi. Sostanzialmente si tratta di cisti piene di cheratina innocue ma sgradevoli esteticamente. E' facile trovarli anche nei neonati, negli adulti questa imperfezione può durare mesi e addirittura anni, pori ostruiti, grasso in eccesso, alterazioni ormonali ed eccessiva esposizione al sole sono alcuni dei motivi della causa di questa condizione della pelle.  Queste sono fondamentalmente cisti piene di cheratina che sono considerate sgradevoli ma innocue. Colpisce persone di tutte le età; tuttavia, i neonati sono più inclini a questo provlema. Negli adulti possono persistere per mesi e talvolta anche per anni. Pori ostruiti, produzione di olio in eccesso, alterazioni ormonali e esposizione solare prolungata sono alcuni dei motivi per lo sviluppo di questa condizione della pelle.

Grani di miglio o acne miliare: come combatterla con rimedi naturali

Cause dei punti bianchi

Anche se i motivi non sono ancora stati specificati sono poche le persone che soffrono di questa condizione, e le cause potrebbero essere collegate a:

Pubblicità

• Intasamento dei pori
• Trucco pesante e prodotti non adeguati per la cura della pelle
• Eccessiva secrezione di sebo
• Cambiamenti ormonali
• Esposizione al sole per lungo tempo
• Ragioni genetiche
• Dermoabrasione e trattamenti laser
• Esfoliazione non adeguata
• Lesioni da vesciche
• Reazioni allergiche
• Eruzioni cutanee come rosacea e dermatite seborroica

Solitamente si preferisce ricorrere a procedure chirurgiche per eliminarle ma oggi ti mostreremo in questo articolo che non è l'unica opzione che hai, se il problema non è particolarmente grave puoi usare metodi semplici e naturali per sbarazzartene e prevenirle.

Rimedio # 1: Scrub al succo di limone e zucchero

Mentre i granuli di zucchero esfoliano le cellule morte della pelle e sbloccano i pori, i limoni hanno incredibili proprietà antibatteriche, sbiancanti e antiossidanti.

• Questo scrub fatto in casa richiede l'aggiunta di 2 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaio di succo di limone e 1 cucchiaio di olio d'oliva. Strofina il composto viso con questo e lascialo riposare sulla pelle per 15 minuti prima di lavare.

Rimedio # 2: olio di ricino

L'olio di ricino ha proprietà curative e antibatteriche naturali che aiutano a ridurre la quantità di olio sulla pelle che può ridurre la probabilità di punti bianchi.

• Applicare uno strato sottile sulla zona interessata e lascialo agire fino a completo assorbimento, quindi lava normalmente. Puoi anche strofinare quotidianamente l'olio di ricino sulla zona interessata e lasciarlo agire durante la notte.

Rimedio n. 3: polvere di buccia di melograno

La vitamina C presente nel melograno possiede proprietà astringenti che aiutano a esfoliare la pelle, lenisce l'infiammazione e rimuove le cellule morte della pelle. 

Arrostire alcune bucce di melograno fino a farle diventare marroni e fragili e macinarle in una polvere fine. Prendi due cucchiai di polvere e aggiungi un pò di acqua di rose o succo di limone per fare una crema. Applicala sulle aree interessate e lasciala agire per 15-20 minuti quindi risciacqua delicatamente. Usa questo rimedio tre volte a settimana.

Rimedio # 4: olio dell'albero del tè

Questo olio essenziale completamente naturale è un'ottima soluzione per le macchie di latte. L'olio dell'albero del tè contiene proprietà antifungine e antibatteriche che lo rendono ideale per affrontare tali problemi della pelle; è un disinfettante naturale e fa miracoli per la tua pelle. Aiuta a prevenire inoltre questo fastidioso problema.

• Prendi alcune gocce di olio in una ciotola e diluiscilo con acqua pulita. Immergi un batuffolo di cotone nell'olio e applica uno strato sottile sulle aree interessate. Lascialo agire durante la notte e procedi poi alla consueta pulizia del viso, al mattino.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram