Metti il sale nello shampoo: un semplice trucco che ti aiuterà a risolvere uno dei problemi più grandi legati ai capelli

Il sale da tavola è composto da cloruro di sodio, una sostanza chimica che fa parte di una più ampia classe di sali. Il sale marino, al contrario, insieme alla baia e al sale solare si forma per evaporazione dell’acqua di mare. Questo ingrediente è significativo per la vita delle persone, si usa quotidianamente per cucinare. Tuttavia, il sale può essere utilizzato anche nei prodotti di bellezza. Può fare miracoli per i tuoi capelli e la tua pelle.

Usa il sale per i capelli:

  • Capelli grassi – i capelli grassi provocano ghiandole sebacee eccessivamente attive sul cuoio capelluto che producono troppo olio. Questo problema può essere risolto con il sale. Basta aggiungere 2-3 cucchiai. nel tuo shampoo per lavarti i capelli. Dopo il primo trattamento noterai risultati positivi. Avrai capelli sani senza olio in eccesso.
  • Trattamento antiforfora  – la forfora è uno strato formato sul cuoio capelluto da piccoli pezzi di cellule morte della pelle. Il sale può stimolare la circolazione ed eliminare i fiocchi di forfora, proteggendo il cuoio capelluto dalla crescita dei funghi. È necessario dividere i capelli in sezioni e cospargere 1-2 cucchiaini di sale sul cuoio capelluto, massaggiando delicatamente con le dita bagnate per 10 minuti. Lavali come al solito.
  • Crescita dei capelli  – il sale marino è ottimo per la crescita dei capelli. Nel caso in cui si soffra di alopecia o perdita di capelli, è possibile utilizzare il sale marino per stimolare la crescita naturale dei capelli. Lavare i capelli come si fa normalmente e massaggiare il cuoio capelluto con sale marino per 10-15 minuti.Sciacqua abbondantemente. Il trattamento deve essere ripetuto 2 volte a settimana per 2 mesi.
continua a pagina 2