DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Aprile 30, 2019

Redazione DonnaWeb

7 oli essenziali contro lo squilibrio ormonale, funzionano!

Al giorno d'oggi, lo squilibrio ormonale è un problema medico comune che colpisce sia le donne che gli uomini. È caratterizzato da aumento di peso, insonnia, affaticamento, sbalzi d'umore, depressione e problemi di fertilità. Se non viene trattato, può causare gravi malattie come il diabete e persino il cancro. Tuttavia, ci sono alcuni potenti oli essenziali per lo squilibrio ormonale che devi provare.

7 oli essenziali per lo squilibrio ormonale

1. Olio di salvia sclarea

Secondo uno studio del 2014, l'inalazione di questo olio essenziale può ridurre i livelli di cortisolo del 36% e migliorare significativamente i livelli di ormone tiroideo. Statisticamente, l'olio di salvia sclarea si è dimostrato molto efficace nella riduzione del cortisolo e del miglioramento dell'umore.

2. Olio di timo

Recenti ricerche hanno scoperto che l'olio essenziale di timo è ricco di potenti proprietà di bilanciamento del progesterone. Migliora la produzione di progesterone, un ormone che è in genere basso negli uomini e nelle donne.

Bassi livelli di questo ormone possono portare a PCOS, infertilità, depressione e altri squilibri ormonali nel corpo.

3. Olio di lavanda

Pubblicità

Lungo il gradevole profumo, l'olio di lavanda abbonda di molte qualità benefiche. Uno dei principali vantaggi dell'olio di lavanda è la sua capacità di bilanciare gli ormoni. Inoltre, allevia il dolore da crampi addominali che derivano da sintomi mestruali.

Un sintomo ben noto di uno squilibrio ormonale o sindrome premestruale si sente depresso ed emotivo senza alcuna ragione. Inoltre, è dimostrato che l'olio essenziale di lavanda può ridurre questi sentimenti di depressione e stress.

4. Olio di sandalo

Questo olio essenziale è in grado di fare molto di più che bilanciare i livelli di testosterone sia nelle donne che negli uomini. Può essere un potente afrodisiaco naturale che migliora la libido. Quindi, per aiutare il tuo corpo a migliorare i livelli di ormoni, aggiungi l'olio di sandalo alla tua lozione o al deodorante fatto in casa.

5. Olio di basilico

Come accennato in precedenza, le ghiandole surrenali sono responsabili del modo in cui affrontate lo stress quotidiano. Questo perché le ghiandole surrenali producono cortisolo, lo "ormone dello stress".

Dopo sei settimane, circa il 39 percento dei partecipanti mostrava sintomi di stress più bassi tra cui esaurimento, problemi di sonno e dimenticanza.

L'olio di basilico aumenta la risposta naturale del corpo allo stress sia emotivo che fisico. I ricercatori hanno condotto uno studio che ha esaminato gli effetti che l'olio di basilico ha sullo stress nelle donne e negli uomini.

6. Olio di citronella

Le ovaie sono responsabili della produzione di progesterone ed estrogeni. Quando non c'è equilibrio tra questi ormoni, il corpo sperimenta sintomi come cicli mestruali irregolari, PMS e infertilità.

Secondo uno studio olandese, i composti trovati nelle bucce di limone possono migliorare significativamente le funzioni del fegato abbassando il colesterolo del fegato regolando così gli ormoni. L'olio essenziale di limone ha gli stessi composti della buccia di limone che gli consente di bilanciare gli ormoni con successo.

7. Olio di mirto

Statisticamente, circa 20 milioni di americani soffrono di qualche forma di malattia della tiroide, ma circa il 60% di loro non ne è nemmeno a conoscenza. La ghiandola tiroidea svolge un ruolo cruciale nel corpo, compreso il controllo della temperatura corporea e del metabolismo.

Secondo molti studi, l'olio essenziale di mirto può normalizzare anche lo squilibrio ormonale della tiroide e delle ovaie.

Come usare questi oli essenziali per lo squilibrio ormonale

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram