UNGHIE RIGATE: POTREBBERO ESSERE IL SINTOMO DI UNA MALATTIA O CARENZA DI VITAMINE

La cura delle mani si sa, è indispensabile per garantire ancora più bellezza al nostro aspetto, la manicure è diventata in questi ultimi anni popolarissima in ogni parte del mondo, le donne amano prendersi cura della propria immagine e se vogliono apparire al top devono avere mani curate e unghie sane e belle da mostrare.

unghie_rigate

Non serve a niente uscire agghindata, truccata, con i capelli perfetti se poi si hanno mani non curate, unghie sfaldate, di diversa lunghezza, rovinerebbero tutto il resto. Bisogna quindi prestare molta attenzione alla cura delle mani in particolar modo alle unghie come a quelle dei piedi. Non è solo una questione estetica è importante avere unghie sane perchè se così non fosse vuol dire che c’è qualcosa nel nostro corpo che non va, sono spesso campanelli di allarme di malattie o carenze di vitamine.

UNGHIE RIGATE

Le unghie sono lo specchio della nostra salute e se qualcosa non va nel nostro organismo il primo segnale viene dato dalle unghie non sane, sono segnali di pericolo da non sottovalutare, le unghie rigate evidenziano un disturbo che affligge la nostra salute, non è solo un discorso estetico, di certo non sono belle da vedere ma dovrebbe preoccuparci il messaggio che ci mandano, le unghie non sono altro che dei “messaggeri” che ci raccontano quello che accade dentro il nostro organismo.

Onicomicosi – micosi dell’unghia, come prevenirla e curarla, i rimedi naturali e farmacologici

LE CAUSE DELLE UNGHIE RIGATE

Quali possono essere le cause? Che ti po di segnale ci mandano? Che problemi di salute nascondono? Dal punto di vista medico le unghie rigate vengono definite onicorresi, questo testimonia una vera e propria patologia, questo fenomeno può colpire le unghie delle mani che dei piedi, le cause sono molteplici.


La prima cosa che dovremmo fare è capire la forma, in base a questo si può capire meglio la causa. Se le unghie hanno striature verticali si ha un normale invecchiamento delle unghie, uso di prodotti aggressivi, problemi di digestione, carenze alimentari in questo preciso caso di ferro.

Se la striatura riguarda soltanto un un’unghia è più facile che si tratti di un colpo ricevuto forte. Se la striatura è orizzontale e si presenta su tutte le unghie allo stesso modo allora le cause possono essere determinate dall’uso di alcuni farmaci, come gli antibiotici ma anche a qualche carenza di vitamina A, calcio e vitamina B.

Ricostruzione unghie: fa male? A chi affidarsi? La parola all’onicotecnica

RIMEDI PER LE UNGHIE RIGATE

Le unghie rigate sono provocate di solito da uno squilibrio alimentare, l’organismo invìa un campanello l’allarme e ci segnala che l’alimentazione che stiamo seguendo non è corretta, ci sono delle carenze che potrebbero creare problemi alla salute, spesso nei periodi di forte stress o quando si prendono delle forti influenze le unghie possono apparire rigate.

Impacco naturale per rinforzare le unghie

Per risolvere il problema molti fanno uso di integratori alimentari classici, sempre meglio curare l’alimentazione con prodotti sani e genuini che si consumano quotidianamente a tavola. Cambiamo lo stile di vita, facciamo un pò di movimento e ritroveremo lo smalto di un tempo, le unghie saranno più forti e resistenti. Meglio fare attenzione anche ai prodotti estetici che si usano, se il problema non è una causa di carenza alimentare il problema deriva dall’uso di prodotti aggressivi che potrebbero rovinare le nostre unghie. Rafforziamole con olio di oliva extravergine massaggiandole delicatamente, si possono adoperare smalti rinforzanti di qualità, in commercio ce ne sono parecchi ma scadenti che non farebbero altro che rovinare ancora di più le nostre unghie.

Se il problema è particolarmente accentuato è consigliabile la visita medica.

FONTE