Un drink frizzante e festoso per il vostro natale, come preparare il vin brulè analcolico

Quando le serate sono buie, è bello godersi un buon vin brulè. Bere un drink come questo al caldo fa parte dell’attesa natalizia. Il semplice odore porta uno spirito natalizio a molte persone.

Il vin brulè analcolico è disponibile da diversi anni, ma esistono diverse varianti di esso, oggi vi proponiamo una versione molto semplice da preparare.

Vin brulè natalizio

Cosa ti serve

  • 50 ml di vin brulè ghiacciato (bianco o rosso)
  • 100 ml di spumante (cava o prosecco)
  • stecca di cannella e fetta d’arancia
Facebook

Procedimento

1. Estrarre un bicchiere di vino o spumante. Versare circa 50ml di vin brulè ghiacciato o un terzo del volume del bicchiere stesso.

2. Riempire il bicchiere di spumante.

3. Guarnire con una fetta d’arancia e una stecca di cannella.

Se desideri, puoi aggiungere cubetti di ghiaccio alla bevanda o condirla diversamente.

Questa ricetta di vin brulè natalizia è diventata molto popolare, ideale per dare una delizia in più a questo natale.

Il vin brulè di per se può sembrare troppo pesante prima di cena. Ma mescolato allo spumante è sicuramente la bevanda più fresca del periodo natalizio. Nella ricetta possono essere utilizzati vin brulè e spumante sia analcolici che alcolici, a voi la fantasia.