DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Luglio 24, 2021

Alessandro Giordano

Perché il pomodoro può causare problemi digestivi?

Con l’arrivo della stagione estiva, i pomodori entrano a far parte delle nostre ricette, diventando i protagonisti di ottimi primi piatti, deliziose parmigiane e fresche insalatone.

Si tratta di alimenti a basso contenuto calorico (20 calorie per 100 grammi), che hanno qualità antiossidanti, sono ricchi di vitamine A e C e offrono diversi benefici al nostro organismo. Ci sono però, delle situazioni in cui i pomodori possono causare problemi a livello gastrico, rovinando il processo digestivo.

Ecco due abbinamenti decisamente sbagliati:

I pomodori dovrebbero essere consumati  accompagnati da alimenti grassi come l’olio e l’avocado.

Pubblicità

Questo frutto contiene il licopene, una sostanza in grado di legarsi ai grassi nobili, prevenendo l’insorgenza di alcune forme tumorali.

 In conclusione, mangiare pomodori quotidianamente fa bene, ma non bisogna esagerare.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram