La figlia muore, incinta a 22 anni, misteriosamente nel sonno la madre fa una tragica scoperta

Una mamma in lutto chiede risposte serie dopo che la figlia incinta è morta nel sonno – ha accusato i medici di ignorare una rara condizione genetica che portava.

Jacqueline Sanderson è rimasta scioccata quando ha trovato la figlia Rosanna, 22 anni, morta nel suo letto a Clarkston, vicino a Glasgow, il 9 settembre dell’anno scorso.

11 sintomi di squilibrio ormonale che ogni donna dovrebbe conoscere

Era incinta di 14 settimane di una bambina che avrebbe chiamato Lilly, riporta il Daily Record .

I medici non furono in grado di stabilire la causa della morte della giovane donna che alla fine fu giudicata “non accertata”.

Jacqueline, 49 anni, ha studiato attentamente le cartelle cliniche di sua figlia e ha scoperto di essere stata portatrice del disturbo renale genetico della sindrome di Gitleman.

Jacqueline Sanderson è stata devastata dalla morte della figlia incinta (Immagine: Daily Record)
Rosanna era incinta di 14 settimane quando morì (Immagine: Jacqueline Sanderson / SWNS.COM)

Si ritiene che la rara condizione colpisca solo una persona su 40.000.

Jacqueline, che è anche portatrice di Gitleman, ha scoperto che i sintomi di sua figlia nelle sue note mediche erano nettamente simili a quelli delle persone che hanno la sindrome.

L’Unità scozzese per le vittime e le indagini ha dichiarato che avrebbe inviato consigli al Servizio sanitario nazionale alla luce della morte di Rosanna, “in modo che, se del caso, possano utilizzarla per aumentare la consapevolezza di questa sindrome e delle complicanze (specialmente durante la gravidanza)”.

La sua famiglia in lutto ha parlato del loro shock (Immagine: Jacqueline Sanderson / SWNS.COM)

Ma ai recenti colloqui con i capi del SSN, a Jacqueline è stato detto che Rosanna non avrebbe dovuto essere colpita dai sintomi poiché era solo una portatrice.

Jacqueline ha dichiarato: “Ho detto al NHS Greater Glasgow e al capo della medicina di Clyde che so che mia figlia è morta a causa della sindrome di Gitleman, ma c’è un punto interrogativo sul suo certificato di morte. Non mi hanno preso sul serio, il che mi ha fatto arrabbiare.

“Se il Procuratore Fiscale sta trasmettendo informazioni per sensibilizzare sulla sindrome, queste dovrebbero essere prese in considerazione, perché ciò non dovrebbe mai accadere a nessun altro bambino o altra famiglia”.

Rosanna fotografata con mamma Jacqueline (Immagine: Daily Record)

La sindrome di Gitleman può causare l’esaurimento dei livelli di potassio e magnesio nel corpo, noti come ipopotassiemia.

Alcuni pazienti soffrono di eccessiva stanchezza, bassa pressione sanguigna e articolazioni dolorose.

Possono anche essere a rischio di sviluppare problemi cardiaci.

Sindrome da stanchezza cronica: sintomi, cause e trattamenti

Jacqueline ha dichiarato: “Ogni sintomo che Rosanna aveva portato alla sua morte era legato alla sindrome di Gitleman.”

La causa della morte di Rosanna, che alla fine fu giudicata “non accertata” (Immagine: UGC)

Si è lamentata con il consiglio sanitario del fatto che Rosanna non ha ricevuto ulteriori osservazioni quando è stata sollevata la questione di Gitleman durante un appuntamento prenatale.

Jacqueline ha detto che desidera ulteriori indagini sulla sindrome e potenziali implicazioni per i portatori, specialmente in gravidanza.

Ha detto: “Combatterò per lei fino in fondo per ottenere questo punto interrogativo dal suo certificato di morte”.

Un portavoce del NHS Greater Glasgow e Clyde ha dichiarato: “Il nostro capo della medicina ha incontrato un membro della famiglia e sta intraprendendo un’ulteriore revisione. I nostri pensieri rimangono con la famiglia in questo momento difficile “.

Se soffri di fibromialgia non dovresti mangiare questi cibi