Sign in / Join

IL PARTNER IDEALE NEL FUTURO SARA’ UN ROBOT

Stanche di aspettare l’anima gemella credi sia impossibile trovarla? Nel futuro non sarà così difficile, perchè il partner perfetto per fare l’amore sarà un robot!

Pensate sia impossibile? Forse no, i progressi della scienza stanno davvero rivoluzionando il mondo, anche il nostro modo di vivere, di pensare e perchè no? Anche di amare. Prima o poi gli scienziati saranno in grado di progettare un robot umanoide capace di saper stimolare il nostro corpo ma, soprattutto il nostro cervello, facendoci provare le stesse emozioni di un amplesso ma senza contatto fisico.

Woman Making Love to Robot --- Image by © Blutgruppe/Corbis

E’ quello che sostiene la psicologa e insegnante di psichiatria Laura Berman dell’Università di Chicago, postando un curioso ed interessante articolo sul Wall Street Journal. Secondo la dottoressa americana molto presto saremo in grado di poter progettare il nostro partner ideale, intelligente, dall’aspetto molto realistico che si potrà man mano modellare in base alle proprie esigenze e gusti personali. In questo modo secondo la dottoressa ogni donna avrà la possibilità di sentirsi sussurrare all’orecchio le frasi giuste al momento giusto.

Esiste oggi già un’applicazione che ci consente di mandare messaggi d’amore come farebbe il fidanzato, il marito o compagno più innamorato, si chiama Invisible Boyfriend, la tecnologia può sempre migliorare le cose e la dottoressa Berman pensa che la creazione di un partner robotico ideale sarebbe una vera e propria rivoluzione nel caso delle relazioni virtuali, il partner robot potrebbe sostituirsi a quello lontano, si eviterebbe la trasmissione di tante malattie, ci sarebbero miglioramenti nella propria vita affettiva anche a letto e nuove emozioni e sensazioni anche per i portatori di handicap.

Tutto questo grazie alla possibilità di stimolare il cervello e simulare delle vere e proprie prestazioni amorose, senza contatto fisico. Insomma amarsi in modo virtuale non è poi così impossibile anzi presto potrebbe diventare una realtà. Una vera e propria anima gemella virtuale, vi stuzzica l’idea?

Come ogni rivoluzione ci sono anche gli effetti collaterali, potrebbe infatti creare una vera e propria dipendenza e un calo del legame con il partner reale mettendo così in risalto ancora di più le differenze tra il partner robotico “ideale” e quello vero che non potrà mai essere così perfetto come ogni donna vorrebbe.

E voi cosa ne pensate?

Fonte


 

AMORE: L’ANIMA GEMELLA? ECCO I SEGNALI PER RICONOSCERLA

10 BUONI MOTIVI PER FARE L’AMORE

Una recente indagine sostiene che fare l’amore 3 volte a settimana ringiovanisce di 7 anni


 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi