5 errori che si fanno abitualmente quando si radono le gambe

Ci sono azioni che facciamo, specialmente quando si tratta di cura del corpo, che non ci viene mai il dubbio che quella cosa potremmo farla nel modo sbagliato, anche se il lavoro è già stato fatto non significa che sia stato fatto nel modo giusto.

Ad esempio la rasatura delle gambe è una di quelle azioni che si svolgono in modo naturale senza pensarci sopra, istintivamente e si pensa sempre di averlo fatto nel modo giusto.

Prendere delle piccole precauzioni è essenziale per far sì che la depilazione venga fatta nel modo più accurato possibile, evitando inestetismi e problemi alla radice del pelo.

Indice:

Non raderti appena entri nella doccia

Il primo consiglio che ti diamo è quello di non raderti appena entri sotto la doccia, aspetta almeno 10 minuti prima di iniziare, la pelle sarà più morbida e la rasatura più profonda. Non perdere troppo tempo a farla perchè potresti causare la formazione di rughe sulla pelle lasciando posto ad un risultato antiestetico e a volte anche doloroso.

Radersi al mattino

Può sembrare ottima la rasatura al mattino con la prima doccia, invece sarebbe più opportuno farla prima di andare a dormire, le gambe la sera si gonfiano un pò, i peli saranno più facili da togliere, la mattina la pelle sarà ritirata e tonica e la sensazione di levigatezza sarà maggiore.

Passare prima di radere il sapone sulla zona da trattare

C’è chi prova perfino la schiuma da barba ma sappi che raderti a secco o addirittura con il sapone è una cattiva idea.

Se proprio hai bisogno di qualcosa che aiuti e agevoli la rasatura, ti consigliamo il balsamo per capelli, i normali saponi non lubrificano abbastanza la pelle per farsì che il rasoio scivoli dolcemente sulla zona da depilare.

Leggi anche: Gli errori che fanno le donne quando radono i peli pubici

Usare lo stesso rasoio per molto tempo

Dopo circa 10 rasature, o anche meno, dipende dal tempo che avremo impiegato a raderci, le lame bisogna cambiarle, se non affilate bene potrebbero causare infiammazioni e infezioni perchè tendono ad intrappolare tra di esse notevoli batteri durante la rasatura e con il passare del tempo.

Importante è dove dirigere la rasatura

La direzione della rasatura è importante, inizia a raderti nella direzione in cui crescono i peli, inizia dalla parte inferiore della gamba fino a salire, se la pelle è sensibile raditi verso il basso per evitare problemi di irritazione.