DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Settembre 21, 2021

Redazione DonnaWeb

Congelare l'aglio: il trucco geniale che tutti dovrebbero conoscere

L'aglio in cucina non basta mai, se ne fa uso spesso, è utile per condire cibi e dare un sapore più deciso ai nostri piatti. Inoltre, tutti noi conosciamo i suoi benefici e per questa ragione non dovrebbe mai mancare sulla nostra tavola.

Coltivare l'aglio in casa è il primo consiglio che ci sentiamo di fornirti: spesso ci dimentichiamo di comprarlo o, se ne acquistiamo in grandi quantità, corriamo il rischio di ritrovarlo ammuffito o vecchio e in questi casi siamo costrette a buttarlo via.

E se ti dicessimo che puoi congelare l'aglio e utilizzarlo solo quando necessario? Oggi ti sveliamo un trucco geniale, ideale per conservare l'aglio il più a lungo possibile, evitando continui sprechi alimentari.

Pubblicità

Indice:

Si può congelare l'aglio?

L'aglio non si usa solo in cucina, è un vero toccasana per molti problemi di salute e malattie, ecco perché è importante avere un po' di questo alimento sempre a portata di mano. Sfortunatamente, succede abbastanza spesso che l'aglio non venga utilizzato per intero, e con l'andar del tempo la parte restante potrebbe diventare cattiva.

In tantissime ci siamo chieste se sia possibile congelare questo alimento in freezer per preservarne la freschezza nel tempo e la risposta è ! L'aglio è uno degli alimenti che possono essere congelati senza problemi, ma con le dovute precauzioni. Vediamo insieme come congelarlo!

Come congelare l'aglio?

È possibile congelare l'aglio ed estrarlo al momento opportuno senza sprechi. Quindi, come fare quando devi congelare l'aglio?

È possibile congelarlo intero o tritato, ma assicurati di conservarlo in un pacchetto ermetico. Si può procedere in due modi.

Il primo consiste nel dividere a spicchi l'alimento, eliminando accuratamente da ogni spicchio la pellicina esterna e rimuovendo il liquido in eccesso aiutandosi con della carta assorbente. Dopo questo primo step, si possono riporre gli spicchi nel contenitore ermetico, cercando di distanziarli il più possibile per evitare che con il processo di congelamento si attacchino fra loro.

Il secondo modo è un po' più pratico e consiste nel tagliare l'aglio a fette e metterlo nell'olio prima di congelarlo. La differenza con il congelare l'aglio intero o tritato è che l'olio non si congela, consentendoti di estrarre facilmente la quantità di aglio di cui hai bisogno.

In ogni caso, l'aglio congelato può essere conservato in freezer fino a 6 mesi. Oltre questo periodo di tempo perderà la sua freschezza.

Ma non è solo l'aglio che puoi conservare nel congelatore.

Ci sono altri alimenti che puoi facilmente conservare nel freezer come uova e cipolle.

Quando si tratta di uova, assicurati di sbucciarle prima. Le uova si espandono nel congelatore, il guscio scoppierà e l'uovo si congelerà.

Rompi l'uovo e sbattilo insieme prima di congelarlo, mettilo nel contenitore dei cubetti di ghiaccio così potrai estrarlo e usarlo proprio quando ne hai bisogno.

Fonte: Hemtrevligt.se

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram