DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Maggio 27, 2020

Redazione DonnaWeb

Come fare la ceretta in casa: due semplici ricette con lo zucchero e il miele

Sono diversi i modi per depilare il corpo, il più veloce e pratico rimane sempre il rasoio ma dura solo pochi giorni procurando spesso tagli e infiammazioni locali, un modo usato spesso anche nei saloni estetici è la ceretta che toglie i peli fino alla radice facendo durare più a lungo la depilazione. Se non avete tempo e modo di recarvi in un centro di bellezza e non volete usare sostanze chimiche o dannose per depilarvi la soluzione è imparare a fare la cera fatta in casa.

Vedi anche: Vedi come realizzare ceretta araba fai da te

Ricette di cerette fatte in casa

Pubblicità

Usando gli ingredienti della tua cucina, puoi creare ricette molto semplici, efficienti e sicure di cerette fatte in casa per risparmiare e ottenere fantastici risultati duraturi nel tempo. Vedi di cosa avrai bisogno.

1. Con zucchero e limone

Questa ricetta richiede solo 3 ingredienti e funziona davvero bene, vale la pena fare il test. Preferibilmente, attendere che i peli siano di dimensioni maggiori per garantire un risultato migliore. E' ottima per gambe, braccia e ascelle per depilare le zone intime invece leggi qui.

ingredienti

Zucchero raffinato: 4 tazze;
Succo di limone puro: 150 ml;
Acqua: 3 cucchiai.

Preparazione

  1. Mettere in una padella l'acqua e lo zucchero e riscaldare a fuoco medio;
  2. Continua a mescolare fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto completamente e aggiungi il succo di limone, sempre mescolando;
  3. Quando sembra caramello e sarà diventato un pò più spesso, è pronto. Quindi basta applicare, ancora caldo, ma non bollente.

2. Ceretta con miele

Questa ricetta utilizza gli stessi ingredienti della versione precedente, ma viene aggiunto anche il miele, che aiuta con la consistenza e contribuisce all'idratazione della pelle.

ingredienti

Zucchero: 500 grammi;
Miele puro: 1 cucchiaio (dessert);
Limone: succo e 1 unità;
Acqua: 1 cucchiaio.

Preparazione

  1. Metti lo zucchero in una padella e metti sul gas, mescolando continuamente;
  2. Quindi aggiungere il miele, mescolando costantemente, fino a creare uno sciroppo denso;
  3. Quando lo sciroppo è denso, aggiungi metà del succo di limone e continua a mescolare fino a quando bolle;
  4. Aggiungi l'altra metà del limone e poi l'acqua;
  5. Togli la padella dal fuoco e lasciala raffreddare per cinque minuti. Metti la cera in un barattolo di vetro.

Prendersi cura della pelle

Il limone è un ingrediente che potrebbe macchiare la pelle se viene a contatto con la luce solare. Quindi, fai sempre questa depilazione di notte o lontano dalle ore in cui ti dovrai esporre al sole per la tintarella, e risciacqua molto bene quando finisci di depilarti.

Ricorda che mentre tirerai i peli fino alla radice, i pori saranno esposti. Quindi, prenditi cura dell'igiene di tutti i materiali che utilizzerai.

Alla fine, se la pelle è molto sensibile, applica una crema o un olio di camomilla, aloe vera o un'altra pianta calmante che lascerà anche la pelle molto profumata e morbida.

Tira la cera una volta applicata con le solite strisce che si usano per la normale depilazione.

Vedi anche: Come prendersi cura della pelle dopo la depilazione

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram