Come preparare una lozione post ceretta fai da te

post ceretta

La tortura di ogni donna è sicuramente la depilazione, con l’arrivo dell’estate, pur di essere perfette, ci si sottopone a qualsiasi tipo di trattamento doloroso, per questo motivo è molto importante il post-ceretta. 

Infatti, spesso ci si ritrova a dover lottare con peli incarniti e arrossamenti, a volte anche molto gravi, per porre rimedio a queste situazioni si può ricorrere ad una lozione lenitiva.

Vediamo come realizzarla in casa:

Ci servono: olio d’oliva e limone, olio di mandorle dolci e olio di calendula, miele e olio di tea tree.



Dopo la ceretta è facile imbattersi in arrossamenti, brufoletti o follicoli, una buona soluzione è quella di passare del ghiaccio sulla pelle in modo da decongestionarla. Questo primo passo è di ottimo aiuto per lenire l’arrossamento; successivamente potete usare una crema alla calendula che idrata e combatte le infiammazioni. Utile anche l’olio di mandorle dolci e quello di oliva o insieme.

Mescolate 5 cucchiai di olio di mandorle dolci e uno di calendula, se associate anche un olio essenziale con proprietà lenitive il risultato sarà perfetto.

LEGGI ANCHE: COME PREPARARE UNA CERETTA FAI DA TE CON ZUCCHERO E LIMONE, SENZA STRISCE!

Mescolate bene e ponete il composto in contenitore in vetro scuro e conservate in frigo, anche per un paio di mesi. Anche l’olio d’oliva unito a qualche goccia di limone, steso sulla pelle leggermente umida aiuta a renderla morbida e fresca. Se ve ne rimane, conservate in un contenitore con vetro scuro che aiuta a prevenire le ossidazioni.

Potete anche mescolare miele e qualche goccia di olio di tea tree e massaggiare con delicatezza la pelle.

Quindi, dopo la depilazione, applicate l’olio anche più volte durante la giornata e se i fastidi post-ceretta continuano, anche per i giorni successivi fino a quando i problemi e fastidi diminuiranno. Non esponetevi al sole nei 2-3 giorni successivi alla depilazione e continuate ad idratare la pelle.