CAVIGLIE GONFIE? PROVA I RIMEDI NATURALI

Chissà quante volte vi sarà capitato di guardare le vostre caviglie e vederle gonfie come meloni, è importante capire da dove deriva questo gonfiore e per prima cosa è bene rivolgersi al medico di famiglia per un controllo. Una volta scongiurato qualsiasi problema importante, il gonfiore alle caviglie potrebbe essere dovuto (e questa è la causa, la maggior parte delle volte) ad uno stile di vita poco salutare.A young woman massaging her painful ankle

Rifletteteci su e cercate di capire se dovete correggere qualcosa nella vostra dieta o se fate poco movimento, magari bevete poca acqua, siete state parecchio tempo in piedi, avete camminato troppo, l’alimentazione è importantissima e non deve essere sottovalutata, il clima caldo e l’eccessivo uso del sale nei cibi peggiorano la situazione.

Ecco alcuni rimedi naturali per le caviglie gonfie:

Chi soffre di caviglie gonfie solitamente pensa che è in sovrappeso e deve mettersi a dieta, a volte è pure sbagliato perchè si rischia un peggioramento della ritenzione idrica.

Seguite i seguenti suggerimenti:

bevete almeno due litri di acqua al giorno, due bicchieri al mattino appena svegli e prima di fare colazione, mangiare tanta frutta, verdura, insalata, evitate alimenti raffinati e sostituite il sale bianco con uno integrale, lo zucchero puro con quello di canna, non consumate cibi in scatola, bevete tanti centrifugati e frullati di frutta di stagione.



Fate le scale a piedi invece di prendere l’ascensore, camminate a piedi ed evitate la macchina e i mezzi pubblici.

Se potete, fate qualche massaggio, i massaggi sono importantissimi, servono a stimolare la circolazione ed evitano il gonfiore, se avete quindi la possibilità rivolgetevi ad un centro specializzato che faccia massaggi drenanti.

Se non potete imparate l’auto massaggio, dopo aver fatto un pediluvio, massaggiate le caviglie con movimenti circolari procedendo verso l’alto della gamba, potete usare dell’olio di rosmarino per facilitare il massaggio.

Dormite con i piedi sollevati posizionando un cuscino sotto per favorire la circolazione del sangue.

FONTE


 

LEGGI ANCHE:

ECCO I RIMEDI NATURALI EFFICACI PER LE GAMBE GONFIE 

Pedicure estiva: consigli utili da mettere subito in pratica