DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Dicembre 22, 2020

Redazione DonnaWeb

Avete visto la villa di Donatella Versace? Un design e storia unici

Non rispecchia l'esuberanza che c'è nelle sue collezioni la villa di Donatella Versace, ma si tratta comunque di una casa fuori dal comune, una delle tante case fuori dal comune che ha posseduto la stilista.

Si tratta di una meravigliosa villa rosa cipria che è proprio fronte lago di Como, con vista sulla Rocca d’Angera, piscina, stagno, campo da calcio, casa per i custodi, cottage di 200 mq per gli ospiti e accesso privato al lago.
La villa ha una metratura di 1.400 mq ed è disposta su quattro piani collegati da un moderno ascensore, conta  cinquanta stanze che comprendono venti camere da letto e dodici bagni.

Il costo? 4,8 milioni di euro.

La villa non è solo grande, bella e con vista, ma ha una storia particolare.

Pubblicità

La villa è stata costruita nei primi anni del Novecento, ed è stata  acquistata nel 1925 da Arnoldo Mondadori che aveva l'abitudine ad ospitare gli autori di cui voleva essere editore

La villa ha ospitato personaggi illustri come Giuseppe Ungaretti, Eugenio Montale, Ernest Hemingway, George Simenon, Thomas Mann e Walt Disney che ha concordato la pubblicazione di Topolino proprio nella villa. Una villa dove si sono respirate emozioni, sono si sono avverati sogni, dove si sono stretti importanti accordi. Una villa con un'anima, o forse molte di più.

Nel salone della villa padroneggia un grande camino sul quale ogni ospite  segnava il suo passaggio con un autografo sulla muratura bianca del camino.

Si tratta di un dettaglio di enorme pregio e valore storico, forse la parte più preziosa di tutta la proprietà.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram