DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Dicembre 19, 2020

Redazione DonnaWeb

Arrivano le prime dosi di vaccino

Ormai siamo a tiro: arriveranno allo Spallanzani subito dopo Natale, il 27 dicembre, le prime 9.750 dosi vaccino della Pfizeri.

Vaccino in Italia

Il Commissario per l'emergenza Domenico Arcuri nel corso della riunione tra Governo e Regioni ha comunicato che le prime dosi arriveranno all'ospedale Spallanzani di Roma e da lì partirà la distribuzione in tutta Italia cosicchè nello stesso giorno si possano somministrare i vaccini in tutte le regioni: per la  Lombardia 1.620 dosi, per l'Emilia Romagna  975 dosi, per il Lazio 955 dosi, per il  Piemonte  910 dosi, per il  Veneto  875 dosi. Le regioni che riceveranno il numero inferiore di  dosi sono la Valle d'Aosta con 20 dosi, il Molise con 50 dosi e l'Umbria con 85 dosi.

Il giorno della vigila di Natale i vaccini lasceranno la fabbrica della Pfizer, il 26 arriveranno allo Spallanzani e da qui, il giorno dopo, raggiungeranno i punti di somministrazione nelle Regioni

Pubblicità

Al momento non  è previsto l'inserimento dei bambini nella campagna vaccinale. E questo per diversi motivi: non ci sono sperimentazioni in corso sui bambini ed i bambini sono meno suscettibili al Sars-Cov-2, inoltre se la contraggono  più raramente hanno sintomi e malattia gravi.

I bambini non sono inoltre stati identificati come popolazione che sostiene la trasmissione dell'infezione nella comunità. Questo quanto sottolineato da Gianni Rezza, direttore della prevenzione del Ministero della Salute, intervenuto al Forum Risk Management in Sanità di Arezzo.

Speriamo che questo vaccino che arriva proprio in concomitanza con le festività di Natale, rappresenti una sorta di regalo per tutti noi. Per ora rappresenta una grandissima speranza.

Sicuramente il cammino sarà ancora lungo, non possiamo considerarci fuori dall'emergenza almeno fino a che l'80 per cento della popolazione non è immunizzata. E per questo ci vuole tempo. Nel frattempo non ci resta che adeguarci alle normative e che tenere un comportamento prudente.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram