10 segnali che possono rivelare le tue unghie sul tuo stato di salute

Scopri oggi i 10 sintomi che le unghie rivelano il tuo stato di salute . Ci sono determinate condizioni di salute che possiamo scoprire osservando le nostre unghie. Oggi condivideremo con voi i sintomi più tipici e diffusi.

Sapevi che il colore, la forma e la consistenza delle unghie possono rivelare molto sulla nostra salute? Questi segni possono anche essere indicativi di qualche serio problema o rischio di salute, presenza di una malattia e persino di cancro.

Secondo l’American Academy of Dermatology: “Lo stato della nostra salute, in generale, può spesso essere visto attraverso le nostre unghie. Alcuni spiacevoli e rapidi cambiamenti nelle unghie, come l’ispessimento o lo scolorimento, possono essere inviati a causa di malattie come diabete, malattie del fegato o dei reni e patologie polmonari e cardiache. “

La crescita media delle unghie di una persona è di circa 3 a 3,5 millimetri al mese. Dipende da una serie di fattori come dieta, problemi psicologici e traumi, età e consumo di alcuni farmaci.

1. Scoloriture scure

Consultare un dermatologo. Lo specialista dovrebbe verificare se strisce scure sulle unghie indicano il melanoma.

2. Unghie incrinate, fragili o asciutte

I tagli e le crepe nelle unghie sono prodotti, spesso, dall’esposizione delle nostre mani ai prodotti chimici. Il più comune nelle donne è il famoso solvente per unghie. Altre possibili cause sono legate a infezioni fungine, malattie della tiroide, carenza di vitamina A e C o carenza di biotina.

L’estetista vede un segno nero sull’unghia della cliente e chiama subito il 118

3. Unghie bianche con striscia rosa

Se le tue unghie sono diventate bianche con linee rosa, potresti soffrire di malattie del fegato, insufficienza cardiaca, diabete o insufficienza renale.

4. Macchie bianche

Le macchie bianche sono causate da stress e traumi. In alcuni casi, possono indicare un’infezione fungina.

5. Unghie gialle

Fumare e usare lo smalto per unghie troppo spesso può lasciare le unghie gialle. Possono anche essere il segno dell’invecchiamento. Tuttavia, se sono spessi e sbriciolati, potresti essere affetto da una sola infezione fungina. Altre possibili ragioni sono il diabete, le malattie respiratorie, le malattie della tiroide o persino la psoriasi.

Onicomicosi – micosi dell’unghia, come prevenirla e curarla, i rimedi naturali e farmacologici

6. Unghie ricurve

Questa condizione è caratterizzata da dita e dita unite che crescono verso il basso ed è il risultato di un basso apporto di ossigeno nel sangue e nei polmoni. Pertanto, possono indicare la presenza di una malattia nei reni, nel cuore o in alcuni tipi di malattie infiammatorie intestinali e persino in AIDS.

7. Fori o pozzi nelle unghie

Fori multipli nelle unghie possono indicare la psoriasi. Secondo gli specialisti questa condizione si manifesta in coloro che soffrono di psoriasi. Accade anche nell’80% delle persone che soffrono di artrite psoriasica. Tuttavia, questo potrebbe anche essere un segno di disturbi del tessuto connettivo e alopecia areata.

8. Linee verticali

Questo è un sintomo molto comune negli anziani ed è causato dal processo di invecchiamento. Tuttavia, in alcuni casi, questo potrebbe anche essere un segno di carenza di magnesio o vitamina B12.

21 Usi della vaselina che probabilmente non conoscevi

9. Linee orizzontali

“Questo accade principalmente, se sei stressato molto o se subisci costantemente un trauma, ma a volte questo sintomo può essere dovuto a una malattia più pericolosa e grave, e puoi vedere se il sintomo è in più unghie che in uno”, spiega John Anthony MD , un dermatologo alla Cleveland Clinic in Ohio.

Le creste orizzontali o anche conosciute come linee di Beau sono di solito il risultato di una malattia circolatoria, carenza di zinco, psoriasi o diabete. Le linee di Mee sono un altro tipo di linee orizzontali, che indicano avvelenamento da arsenico, lebbra, avvelenamento da monossido di carbonio, malaria o malattia di Hodgkin.

10. Unghie a forma di secchio

Se le tue unghie hanno iniziato a raggomitolarsi, ti manchi di ferro nel corpo o soffri di malattie cardiache o di ipotiroidismo.

Consigli utili per la cura delle tue unghie

• Mangiare una dieta bilanciata ricca di sostanze nutritive 
• Evitare l’uso eccessivo di smalto e rimuovere lo smalto per unghie 
• Mantenere le unghie pulite e rifilate. 
• Evitare l’esposizione a sostanze chimiche o acqua in modo permanente 
• Strofinare l’olio di cocco biologico sulle unghie. È un ingrediente naturale che lascerà le tue unghie forti e ben idratate.

Le lunule sulle tue unghie possono Indicare questi 13 problemi di salute

In conclusione, se noti alterazioni o cambiamenti evidenti nelle unghie (come cambiamenti di consistenza, colore o spessore) dovresti vedere un dermatologo rapidamente. Lo specialista prescriverà test di routine per scoprire se esiste un rischio che potrebbe compromettere la tua salute. Inoltre, se necessario, indicherà il trattamento appropriato da seguire.