DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Marzo 29, 2019

Redazione DonnaWeb

10 segnali che indicano che potresti avere problemi alla tiroide

Si stima che ben 25 milioni di americani abbiano un problema alla tiroide e metà di loro non lo sanno nemmeno. L'ipotiroidismo, o tiroide non attiva, rappresenta il 90% di tutti gli squilibri tiroidei.

I segnali che ti fanno capire che hai bisogno di magnesio e come risolvere il problema

La tiroide, una ghiandola a forma di farfalla al centro del collo, è la ghiandola principale del metabolismo. Il corretto funzionamento della tua tiroide è inter-correlato con ogni sistema nel tuo corpo. Se la tua tiroide non funziona in modo ottimale, allora nemmeno tu.

Pubblicità

Ecco 10 segni che indicano che potresti avere una tiroide iperattiva:

  1. Affaticamento dopo aver dormito da 8 a 10 ore a notte o aver bisogno di fare un pisolino tutti i giorni.
  2. Aumento di peso o incapacità di perdere peso.
  3. Problemi di umore come sbalzi d'umore, ansia o depressione.
  4. Squilibri ormonali come PMS, periodi irregolari, infertilità e basso desiderio sessuale.
  5. Dolore muscolare, dolori articolari, sindrome del tunnel carpale o tendinite.
  6. Mani e piedi freddi, sensazione di freddo quando gli altri non lo sono, o con una temperatura corporea costantemente inferiore a 98,5.
  7. Pelle secca o screpolata, unghie fragili e eccessiva perdita di capelli.
  8. Stipsi.
  9. Problemi di mente come la nebbia del cervello, scarsa concentrazione o scarsa memoria.
  10. Gonfiore al collo, russamento o voce rauca.

Come funziona la ghiandola tiroidea?

La produzione di ormoni tiroidei è regolata da un circuito di feedback tra l'ipotalamo, la ghiandola pituitaria e la ghiandola tiroidea. L'ormone di rilascio della tireotropina ipotalamica (TRH) stimola la sintesi e la secrezione della tireotropina ipofisaria (TSH).

7 segnali che invia il tuo corpo e che non dovresti assolutamente ignorare

Circa l'85% dell'ormone prodotto dalla nostra ghiandola tiroidea è il T4, che è una forma inattiva dell'ormone. Dopo aver prodotto T4, una piccola quantità di esso viene convertita in T3, che è la forma attiva dell'ormone tiroideo.

La tiroidite di Hashimoto, una malattia autoimmune, è la forma più comune di ipotiroidismo e il suo numero aumenta ogni anno. Una malattia autoimmune è quella in cui il tuo corpo si accanisce su se stesso, inizia ad attaccare un certo organo o tessuto ritenendolo estraneo.

  Molti sintomi dello squilibrio tiroideo sono vaghi e la maggior parte dei medici trascorre solo pochi minuti a parlare con i pazienti per risolvere la causa del loro disturbo.

La maggior parte dei medici convenzionali usa solo uno o due test (TSH e T4) per lo screening dei problemi. Non stanno controllando gli anticorpi FT3, RT3 o tiroide.

La maggior parte dei medici convenzionali usa il range di riferimento del laboratorio "normale" solo come guida. Piuttosto che ascoltare i sintomi dei loro pazienti, usano come riferimento i valori di laboratorio e la temperatura "ottimali".

Quali test di laboratorio è meglio determinare se hai un problema di tiroide?

Quali sono le 10 cose che puoi fare per migliorare la tua funzione tiroidea?

  1. Assicurati di assumere un multivitaminico di alta qualità con vitamine di iodio, zinco, selenio, ferro, vitamina D e B.
  2. Prendere un supplemento di tirosina e iodio per aiutare con la conversione da FT4 a FT3.
  3. Vai senza glutine! Se hai Hashimoto, prova a liberare completamente grana e legumi.
  4. Gestisci lo stress e supporta le ghiandole surrenali. Le ghiandole surrenali e la tiroide lavorano mano e mano. Raccomando yoga riparatore e erbe adattogene, che supportano le ghiandole surrenali nel far fronte allo stress.
  5. Ottieni da 8 a 10 ore di sonno a notte.
  6. Fai in modo che un dentista biologico rimuova in modo sicuro eventuali otturazioni in amalgama che potresti avere.
  7. Guarda l'assunzione di verdure crocifere. C'è un po 'di dibattito attorno a questo.
  8. Prendi fluoro, bromuro e cloro fuori dalla tua dieta e dall'ambiente.
  9. Guarisci il tuo intestino. Un sistema digestivo correttamente funzionante (intestino) è fondamentale per una buona salute.
  10. Trova  un medico di medicina funzionale nella tua zona e fagli eseguire il test di laboratorio sopra riportato e lavora con te per trovare la causa principale dello squilibrio della tiroide.

fonte

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram