DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Aprile 28, 2020

Redazione DonnaWeb

Una famiglia crea una dispensa gratuita nel proprio cortile di casa: "Ce la faremo tutti insieme"

Purtroppo sappiamo bene che il numero di casi di coronavirus continua ad aumentare, molti hanno iniziato a cercare modi alternativi per fare la spesa per evitare di andare durante il giorno anche se poche volte a settimana di fare la spesa.

Don Gall passeggiava con sua figlia, Dana e sua nipote Julia, quando si imbatterono in un piccolo banchetto sistemato in un giardino convertito in una mini dispensa. Ed è allora che Don ebbe l'idea di aiutare la sua comunità di West Allis, Wisconsin.

Tornando a casa parlò con la moglie Terry e la figlia e pensarono insieme di fare qualcosa un pò più in grande per aiutare gli altri. La famiglia Gall decise così di creare una mini dispensa nel loro cortile e la fornì di cibo senza chiedere soldi in cambio.

Pubblicità

La risposta è stata travolgente.

L'idea è stata tanto apprezzata che si sono dovuti allargare da una piccola capanna a un grande gazebo.

Non solo la gente è venuta a prendere il cibo, ma molti altri hanno contribuito donando cibo e denaro alla famiglia Gall.

Recentemente ha trovato 150 dollari nella cassetta postale insieme a una nota per usare i soldi per comprare più cibo per la dispensa.

"Sono rimasto scioccato", ha detto. "Non riesco ancora a crederci."

Mentre la dispensa continua a crescere, aumentano anche i diversi tipi di beni offerti dalla famiglia.

Sfortunatamente, all'inizio di aprile qualcuno si è lamentato con il dipartimento di salute e mentre alla famiglia Gall non è stato ordinato di chiudere la dispensa, hanno dovuto apportare alcune modifiche.

Per quanto tempo terranno aperta la dispensa? Fino a quando l'ordine governativo più sicuro del governatore sarà stato revocato.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram