Tisana bruciagrassi, ecco come prepararla

tisana brucia grassi

Tante persone ogni giorno fanno la loro battaglia contro la bilancia e i chili di troppo, fortunatamente esistono dei rimedi naturali in grado di far perdere peso senza dover rinunciare al cibo, basta volontà e costanza.

E’ ovvio che non bastano solo le tisane a bruciare calorie, c’è bisogno di sport e di una sana e corretta alimentazione.

Ma vediamo come preparare una buona tisana brucia grassi.

Ingredienti: rodiola,guaranà,tiglio,maggiorana,ficus,the verde,finocchio,fiori d’arancio,lavanda.

Procedimento per la preparazione:



Le tisane grazie alle proprietà benefiche aiutano l’organismo a disintossicarsi e a depurarsi. Si possono bere in un qualunque momento della giornata, questi infusi tendono a velocizzare il metabolismo e aiutano nel dimagrimento nei punti giusti.

Ci sono diversi tipi di erba che aiutano il dimagrimento come la Rodiola e il Guaranà, che provoca un’accelerazione del metabolismo favorendo il dimagrimento. Non considerare la tisana un sostituto del pasto.

SCOPRI ANCHE: COLON IRRITABILE? PROVA IL DECOTTO DI MALVA E L’INFUSO DI MELISSA

Prendete un pentolino e fate bollire mezzo litro d’acqua, in una tazza mettete l’erba dimagrante e quando l’acqua bolle versatela su di essa.
Fate riposare l’infuso per circa 10 minuti finchè non sarà tiepido; potete assumere la tisana la mattina al digiuno, prima di pranzo o prima di andare e dormire.

Esistono anche altri tipi di tisana come quella a base di fiori adatta per la fame nervosa. Come farla? Mettete 50 grammi di miscela di erbe tra cui maggiorana, tiglio, fiori d’arancio e lavanda in acqua bollente e fate intiepidire per 15 minuti. Berla al mattino e alla sera lontano dai pasti.

Ottima anche la tisana a base di the verde, ficus e finocchio, la preparazione consiste nel mettere 10 gr di ficus, 5gr di semi di finocchio e 5 gr di the verde in acqua e lasciar bollire 10 minuti. Assumerla 2 volte al giorno, mattina e sera lontano dai pasti.