Sign in / Join

Sapone liquido naturale fai da te per lavatrice: ecco la ricetta


Il sapone liquido è un prodotto molto popolare in commercio tra quelli destinati alla pulizia, semplice da  usare e utile perchè i suoi composti rendono più facile il lavaggio degli indumenti.

Più usato del solito detersivo in polvere è talmente efficace che ormai si adopera praticamente solo quello.


Leggi anche:

Metti un bicchiere di aceto nella lavatrice e scopri 4 incredibili benefici

Detersivo per lavatrice fai da te per soggetti allergici


Se volete prepararlo in casa evitando così composti attivi inquinanti che spesso sono inseriti nei comuni saponi liquidi in commercio, vi presentiamo una formula naturale al 100% che vi permetterà di risparmiare, rispettare l’ambiente e non correre rischi per la salute.

Se siete interessati a realizzare questo sapone in casa da sole vi sveleremo tutti i passaggi per crearlo senza troppa fatica e con ingredienti di facile reperibilità.

Perchè prepararlo in casa?

Perchè vi permetterà di risparmiare molto perchè non dovrete investire tanto danaro in prodotti per il bucato costosi e potete perfino riciclare l’olio di cucina già usato.

E’ un perfetto prodotto per smacchiare indumenti, non danneggia i tessuti ed elimina anche lo sporco pù difficile, non inquina l’ambiente ed è privo di sostanze dannose.

Potrete usarlo in diversi modi, anche per pulire i pavimenti, la cucina e tanti altri ambienti della casa.

In lavatrice potrete aggiungerlo ad una tazza di aceto di vino bianco per ottenere un effetto ammorbidente.

 

In lavatrice potete combinare questo sapone con una tazza di aceto di vino bianco per ottenere un effetto ammorbidente senza bisogno di usare altri prodotti.

 

Cosa occorre:

700 grammi di soda caustica

2 litri di olio da cucina già usato

2 litri di sapone ecologico liquido

500 di percarbonato (facoltativo)

13 litri di acqua

Munitevi di:

occhiali e guanti di protezione

bacinella di plastica

bastone di legno

Scegliete un posto abbastanza ventilato e dove sia possibile pulire eventuali residui con facilità. Indossate guanti e occhiali per evitare incidenti con le sostanze che si utilizzeranno.

Mettete due litri di acqua fredda nel secchio e aggiungete i 700 grammi di soda caustica a poco a poco, mescolate con la frusta o il bastone di legno evitando di respirare i vapori che si libereranno nel composto.

Quando la soda caustica si sarà sciolta bene nell’acqua versate i due litri di olio da cucina e continuate a mescolare fino a quando non otterrete un composto uniforme.

Il composto deve avere una forma omogenea prima di aggiungere il sapone ecologico. Potreste aggiungere due litri di ammorbidente per dare un odore più gradevole ma anche oli essenziali.

Aggiungete il percarbonato per avere  un effetto sbiancate sul vostro bucato. Appena il sapone avrà raggiunto la consistenza desiderata lasciate riposare in un luogo buio per un giorno.

Passate le 24 ore mescolate il tutto aiutandovi con un bastone di legno, aggiungete due litri di acqua e lasciate riposare un altro giorno.

Noterete il giorno successivo che il composto si sarà addensato, avrà una consistenza simile ad una leggera crema, aggiungete due litri di acqua e ripetete lo stesso procedimento per 6 o 8 giorni fino a quando il composto non sarà sciolto come uno shampoo, trascorso il tempo necessario potrete trasferire il sapone liquido ottenuto in appositi flaconi e usarlo come un normale detersivo.

 

fonte

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi