Metti un bicchiere di aceto nella lavatrice e scopri 4 incredibili benefici

Dopo la lavastoviglie, la lavatrice è l’elettrodomestico più caro alle casalinghe e non solo.

Con l’uso continuo che ne facciamo si corre il rischio di poterla rovinare presto, possiamo usare un modo economico e naturale per contrastare la formazione all’interno di calcare, cattivi odori e muffa, e preservarne il corretto funzionamento, è opportuno effettuare una manutenzione periodica e una pulizia accurata.

aceto-in-lavatrice-620x338

Uno dei metodi naturali più efficaci che preserva la nostra lavatrice e la fa durare più a lungo consiste nell’utilizzare l’aceto bianco. L’aceto di vino, (sarebbe meglio distillato) è utile oltre che per la conservazione e il condimento dei cibi è utile come prodotto da usare quando facciamo il bucato.

L’aceto svolge egregiamente diversi compiti, disinfetta, igienizza, disinfetta la lavatrice ed elimina i cattivi odori, dona brillantezza agli indumenti, deterge e ammorbidisce i panni evitando che infeltriscano.