Salmone grigliato, un piatto sano, dietetico e saporito

Un piatto sano, dietetico, saporito, facile da preparare: il salmone grigliato. Vediamo come si prepara ma prima scopriamo le proprietà del salmone.

Il salmone appartiene al I° Gruppo Fondamentale degli Alimenti ed è quindi considerato un cibo ricco di proteine ad alto valore biologico. Il salmone è  ricco di grassi polinsaturi, minerali e vitamine.

Le sue carni sono ricche di proteine e di lipidi.

Secondo quanto riferito, il salmone contiene una discreta quantità di colesterolo ma è privo di fibre, non contiene glutine e lattosio. Ha anche buone concentrazioni dei sali minerali come fosforo e selenio.

Ingredienti:

  • 4 tranci di salmone   
  • 4 cucchiai d’olio d’oliva
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino rosso
  • succo di limone
  • 70 gr di prezzemolo sale
  • 2 cipollotti freschi pepe
  • 2 cucchiai d’aceto di mele
  • sale

Preparazione:

Prima di tutto si deve procedere alla preparazione della  salsa al prezzemolo, che si può preparare anche con qualche ora di anticipo. Si tritano con il coltello il cipollotto, il prezzemolo e il peperoncino e si unisce il tutto in una ciotola. In un’altra ciotola più piccola si prepara un’emulsione con i 4 cucchiai d’olio, l’aceto di mele e il succo del limone e si sbatte con una forchetta.

Si versa quindi l’emulsione nell’insalatiera con il trito di verdure, si mescola bene il tutto e si aggiusta  di sale e di pepe. Si passa a preparare le zucchine trifolate tagliandole a rondelle sottili e facendole rosolare in olio e aglio.

Si divide il salmone in tranci del peso circa 200 gr l’uno, si adagiano su una piastra calda  rigirandoli da una parte all’altra secondo il grado di cottura desiderato. Una volta cotti si servono i filetti di salmone irrorandoti con la salsa al prezzemolo che si è preparata in precedenza,

Si portano in tavola i filetti di salmone insieme a una ciotolina con la salsa al prezzemolo, in modo che i  commensali possano insaporire il loro trancio di salmone con la quantità di salsa al prezzemolo desiderato.

Buon appetito!

Pixabay