Molti sbagliano metodo per cucinare il salmone, ecco i consigli di uno chef internazionale

Molti di noi cucinano il salmone a casa. Il grande chef Kari Aihinen afferma in un sito finlandese che cucinare il salmone è abbastanza comune nelle migliori cucine. Tuttavia, tempo di cottura troppo lungo influisce negativamente sul gusto del salmone e rende il cibo insipido e secco.

Il sito web Food 52 ha pubblicato una semplice guida sotto la guida di Kari Aihinen che ti aiuterà a preparare il salmone al forno perfetto.

Questo sito di cibo rivela che la cosa più importante è cucinare il salmone a una temperatura sufficientemente bassa. Secondo lo chef, la temperatura corretta per arrostire il salmone è di circa 135-150 gradi.

Foto: Shutterstock / Nanisimova

Il termometro per la temperatura dell’olio dovrebbe essere utilizzato nella produzione di salmone in quanto garantisce la perfetta temperatura interna per il salmone da cucinare. Secondo i consigli dello chef, il salmone è ancora crudo a 30-40 gradi e completamente cotto a 60 gradi. Inoltre la temperatura interna ottimale per il salmone è di 42 gradi.

Tuttavia, dipende anche dal tipo di salmone che ti piace. Occorrono circa 15-30 minuti per cuocere il salmone in un forno a bassa temperatura a seconda delle dimensioni.

Aihinen Kari

Semplice guida per arrostire il salmone:

1. Preriscaldare il forno a 135-150 gradi. Temperature più elevate accelerano la cottura del salmone, ma influiscono negativamente sul gusto.

2. Aggiungi un po ‘d’olio alla padella e alla carta da forno. Friggi il salmone in padella per pochi istanti con la pelle rivolta verso il basso. Strofina un po ‘di olio e sale sulla superficie. A questo punto, puoi aggiungere altre spezie se lo desideri.

3. Cuocere i filetti di salmone in forno per circa 15-30 minuti. Usa il termometro per l’olio e controlla la temperatura interna del salmone fino a quando non raggiunge i 42 gradi.

Usa questa semplice guida per preparare il salmone arrosto perfetto!

Condividi questa ricetta con tutti!