DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Settembre 14, 2021

Alessandro Giordano

Sabrina Ferilli: icona della bellezza nostrana

Sabrina Ferilli, diva del cinema italiano, del teatro e del piccolo schermo, vanta una carriera di tutto rispetto, con 5 Nastri d'argento, 6 Ciack d'oro, una candidatura al David di Donatello, nonchéla sua partecipazione a “La grande bellezza”, film di Paolo Sorrentino, vincitore del premio Oscar.

Indice:

Sabrina Ferilli: la carriera

La carriera della bellissima Sabrina inizia verso la metà degli anni ’80, conquistando il pubblico fin da subito.

Pubblicità

Nel 1986 ha esordito in “Portami la luna” e nel 1988 ne “I Picari”, di Mario Monicelli.

La Ferilli si è distinta anche a teatro, come una delle interpreti del Rugantino, di Garinei e Giovannini, dal 1998 al 2001.

Sabrina ha sempre collaborato con i grandi registi del cinema e della televisione italiana, quali Paolo Virzì, Mario Monicelli, Marco Ferreri, Paolo Sorrentino, Ricky Tognazzi e Simona Izzo e molti altri.

Attualmente, la splendida attrice collabora con Maria De Filippi: ha rivestito il ruolo di giudice ad Amici ed è fissa nel cast di Tu sì que Vales.

Sul piccolo schermo è stata protagonista de “L’amore strappato”, di Ricky Tognazzi.

Sabrina Ferilli: vita privata

Sabrina è nata a Roma a il 28 giugno 1964, da padre romano e madre casertana.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sabrina Ferilli (@sabrina.ferilli.ufficiale)

Nel 2011 è convolata segretamente a nozze con Flavio Cattaneo, dopo un primo matrimonio con Andrea Perone, durato solo due anni. la Ferilli e Cattaneo si sono conosciuti sul set di “Dalida” e da allora non si sono più lasciati. I due non hanno figli.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram