ROTOLO AL CACAO CON CREMA AL CIOCCOLATO BIANCO

Una golosa variante del rotolo alla Nutella, viene preparato con pan di spagna al cacao e poi viene spalmata una deliziosa crema ganache a base di cioccolato bianco e panna.

Per renderlo più speciale una volta preparato spolverizzatelo con un pò di polvere di cacao amaro, una vera bontà!

477898706

Occorrente

per il rotolo

4 uova medie

80 grammi di zucchero

10 grammi di miele

1 cucchiaio di acqua

15 grammi di cacao amaro

40 grammi di farina

una bustina di vanillina

Per la crema al cioccolato bianco

200 grammi Cioccolato bianco


3 grammi di colla di pesce in fogli

75 grammi di panna fresca

3 uova ( 3 albumi e 2 tuorli)

25 grammi di zucchero semolato

una manciata di cacao amaro in polvere

Preparazione

Prepariamo la pasta biscotto al cacao, seguite la ricetta che troverete qui. Estraete dal forno la pasta biscotto, toglietela dalla teglia e poggiatela con tutta la carta forno su un piano, spolverizzate la superficie con un pò di zucchero semolato (serve a non farla appiccicare)

sigillatela con una pellicola, ripiegatela sui lati, sotto, in modo che raffreddandosi mantenga al suo interno l’umidità che la renderà elastica e l’aiuterà a piegarsi senza spaccarsi.

Per la crema

Sciogliamo il cioccolato bianco a bagnomaria o al microonde, ammorbidiamo in acqua fredda la colla di pesce, per circa 10 minuti, versiamo nel frattempo la panna e lo zucchero in un pentolino, appena inizierà a bollire incorporiamo la colla di pesce ben strizzata.

Uniamo il composto al cioccolato bianco sciolto, dividiamo i tuorli dagli albumi e montiamo gli albumi a neve, uniamo i tuorli al cioccolato bianco e panna, amalgamiamo fino ad ottenere una crema, aggiungiamo delicatamente gli albumi montati muovendo il cucchiaio dall’alto verso il basso, lasciamo riposare la crema in frigo fino a quando non sarà rassodata.

LEGGI ANCHE: ANSIA E STRESS? CI PENSA IL CIOCCOLATO

Quando la pasta biscotto al cacao sarà pronta togliamo la pellicola e farciamola con la crema, spalmiamola su tutta la superficie aiutandoci con un cucchiaio o un coltello lungo a lama liscia, lasciamo vuoto un margine di 2 cm circa per evitare che fuoriesca una volta arrotolata.

Terminata la farcitura andremo delicatamente ad arrotolare la pasta, avvolgiamola in carta da forno e lasciamola in frigo a riposare per 20 minuti circa.

Prima di servire il rotolo tagliamo le due estremità per pareggiarle, spolverizziamo con zucchero a velo vanigliato e tagliamolo a fette spesso di almeno 2 cm.