Rimuovi i calli fin dalle radici, in pochi minuti, con questo unguento naturale fai da te

Il trattamento di aspirina e succo di limone è noto in molti luoghi per la sua capacità di esfoliare, pulire e ammorbidire anche le zone più difficili della pelle. L’aspirina è un farmaco analgesico e anticoagulante che viene solitamente utilizzato per alleviare il mal di testa, la febbre e alcune difficoltà di circolazione.

Attualmente è usato come componente per l‘estetica e la salute della pelle. Questo perché serve a combattere l’acne, le imperfezioni e altre impurità che rimangono aderenti alla superficie cutanea.

D’altra parte, grazie alla sua composizione, è molto efficace nel controllare funghi dita e unghie, come si abbassa la sua crescita e controllare la sensazione di prurito che di solito causano.

Ha un’alta concentrazione di beta-idrossi acido, un componente liposolubile spesso utilizzato dalle aziende cosmetiche per la preparazione di creme e lozioni esfolianti. Inoltre, concentra le sostanze antinfiammatorie e lenitive che aiutano a ridurre la tensione e il dolore di questa parte del corpo, specialmente dopo una giornata piena di attività fisica.

A peggiorare le cose, serve a schiarire le macchie scure che, come molti sanno, possono essere formate sui piedi dall’esposizione al sole, alle tossine e al contatto con varie superfici.

DETTAGLI PER CREARE QUESTO RIMEDIO A CASA

Se noti che i tuoi piedi hanno duroni, crepe o qualsiasi imperfezione nella pelle, non esitare a provare questo incredibile trattamento per migliorare il loro aspetto in breve tempo.

Ecco cosa accadrà se strofinerai l’aspirina sui capelli umidi

I suoi ingredienti sono molto facili da acquistare e, poiché non sono aggressivi, sono adatti a tutti i tipi di pelle. Infatti, la sua applicazione regolare diminuisce la proliferazione di funghi e batteri, prevenendo squilibri nel pH della pelle e degli odori.

INGREDIENTI :

  • 5 aspirine.
  • Il succo di un limone.
  • 1 pietra pomice

ISTRUZIONI:

Metti le aspirine in un mortaio e schiacciale fino ad ottenere una polvere. Se non si dispone di un mortaio, inumidire con un po ‘d’acqua e schiacciarli con una forchetta o un oggetto pesante. Aggiungere la polvere ottenuta in un contenitore e aggiungere il succo di un limone.

Mescolare il tutto per qualche istante, fino ad ottenere una pasta spessa e omogenea. Se noti che è troppo secco, aggiungi più limone o un cucchiaio d’acqua

COME USARE:

Sciacquare i piedi per rimuovere lo sporco accumulato sulla sua superficie. Quindi, distribuire uno strato sottile del prodotto sulle aree interessate da calli e funghi. Aspettatevi di agire da 20 a 30 minuti e risciacquate con abbondante acqua tiepida.

Metti l’aspirina in lavatrice – La ragione ti lascerà senza parole

Successivamente, strofinare le aree con una pietra pomice per rimuovere la pelle morta e dura. Rimuovere le cellule morte con acqua tiepida e asciugare bene i piedi. Ripeti la procedura due o tre volte alla settimana per ottenere buoni risultati.

Prova a completare la tua applicazione con una buona crema idratante, in quanto questa zona tende a soffrire di secchezza in eccesso.