DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Giugno 11, 2020

Redazione DonnaWeb

Qual è l'ora migliore per godersi un buon caffè? Ecco cosa dovresti sapere

Quante persone al mattino non riescono ad iniziare la giornata se non bevono prima una tazza di caffè? Sicuramente tante, durante il giorno se ne prende qualche altra anche se in piccole dosi il caffè funge da carburante e ci da la giusta carica per affrontare al meglio tutti gli impegni quotidiani.

In effetti, il caffè è una bevanda stimolante, ma può anche essere dannoso se consumato in eccesso e in momenti meno appropriati. 

Il caffè ha anche i suoi benefici, scoprili qui.

Pubblicità

Indice:

Il momento migliore per bere il caffè

Secondo un team di neuroscienziati dell'Università Militare di Scienze della Salute negli Stati Uniti, il momento migliore per prendere un caffè è tra le 9:30 e le 11:30. Questo, considerando che hai la tua routine tradizionale prevede che ti svegli verso le 7 o le 8.

Ciò che i neuroscienziati sostengono è che tra le 9:30 e le 11:30 la caffeina interagisce meglio con l'ormone cortisolo, che ha tra le sue funzioni la regolazione dell'orologio biologico di ogni persona.

Al risveglio, i livelli di cortisolo sono bassi e aumentano gradualmente, raggiungendo un picco poco prima delle 9:30. Quindi, il picco viene raggiunto di nuovo intorno alle 12:00. 

Oltre a questo orario mattutino, altre cime si verificano tra le 12:00 e le 13:00 e tra le 17:30 e le 18:30. Quindi, il caffè dovrebbe essere preso prima di queste ore per impedire alla caffeina di interagire con un livello più alto di cortisolo.

Pericoli del caffè in eccesso

Ora che sai quali sono i periodi migliori per prendere un caffè durante il giorno, ricorda che il caffè ha anche alcune controindicazioni ed è importante limitarsi nel consumo senza esagerare. Troppo caffè può causare problemi gastrointestinali. Il caffè è acido, soprattutto se assunto senza latte e può causare ulcere allo stomaco specialmente se si beve al mattino a stomaco vuoto.

Se ti piace molto il caffè, bevilo in aggiunta con il latte o bevanda vegetale per ridurre l'impatto sul corpo, specialmente al mattino appena svegli. Inoltre, se ritieni che il caffè abbia su di te un effetto eccitante, evita di berlo prima di andare a letto, poiché può interrompere il sonno e potresti svegliarti già stanco il giorno successivo.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram