DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Settembre 27, 2021

Alessandro Giordano

Perché rivolgersi a uno psicoterapeuta: 7 validi motivi

Capire quando è necessario iniziare un percorso psicoterapeutico non è certamente facile.

Molte volte, pur riconoscendo le difficoltà che limitano la nostra vita, tendiamo a esitare ritenendo di potercela fare con le nostre sole forze, probabilmente per paura di non riuscire a superare i problemi o di riaprire vecchie ferite.

Ecco, quindi, una lista di motivi  validi per affrontare un percorso psicoterapeutico:

1.Ti senti  prigioniero in uno stato d’immobilità dal quale non riesci a uscire;

Pubblicità

2.Alcuni sintomi limitano la tua routine quotidiana in tutti i suoi aspetti;

3.I tuoi rapporti interattivi con i familiari, gli amici, il partner sono generalmente conflittuali, arrecandoti sensazioni di disagio e infelicità;

4.Stai affrontando un periodo difficile dovuto magari a una separazione, a un lutto o a un evento importante e senti di aver bisogno di un aiuto;

5.Nutri il desiderio di capire, cambiare e  migliorare alcuni aspetti relativi alla tua persona e alla tua vita;

6.Non riesci a creare relazioni sentimentali durature oppure hai difficoltà in quelle che stai attualmente vivendo;

7.Le problematiche che incontri si manifestano in modo ciclico e non ne capisci il motivo oppure non riesci a uscirne.

Questa lista include alcuni dei motivi che inducono le persone a iniziare un percorso di psicoterapia, per riuscire a raggiungere il proprio benessere.

Che forma ha il tuo piede? Fai il test e scoprirai chi sei

Se stai leggendo queste righe e riconosci nella tua storia personale alcune delle particolarità sopra citate, vuol dire che una parte dite vuole reagire e cambiare!

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram