DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Ottobre 21, 2021

Redazione DonnaWeb

Perché i gatti dormono tanto?

I gatti dormono anche 16 ore al giorno: si tratta più che altro di una situazione di dormiveglia, utile per accumulare energie e ricaricarsi.
In questa fase si verifica la sospensione dei movimenti ma non dell’attività psichica e sensoriale dell’animale. È possibile notare lo stato di dormiveglia osservando bene I nostri felini: le orecchie restano diritte, la coda continua a muoversi lentamente o ancora, gli occhi restano semiaperti.

Quando i gatti si trovano in questa condizione, sono comunque in grado di scappare, di giocare o addirittura di attaccare una preda in pochissimi secondi.
Lo stato di dormiveglia può durare anche mezz’ora, prima che il gatto ceda al sonno profondo che difficilmente dura più di cinque minuti.

Come lavare il gatto

Pubblicità

Durante questo periodo, il corpo è completamente rilassato, la coda rimane immobile e le orecchie sono
distese. Quando sognano, i gatti possono muovere improvvisamente le zampe a scatti rapidi o arricciare il muso mostrando la dentatura, come se sorridessero o soffiassero.

Insonnia: combatterla con i rimedi della nonna


Non si sa esattamente cosa sognino questi misteriosi e affascinanti felini, quello che è certo è che in questa breve fase si riposano e si ricaricano.
Anche i gatti selvatici trascorrono molte ore in condizione di dormiveglia o sonno profondo, poiché l’atto della predazione richiede un notevole dispendio di energie che vanno poi recuperate.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram