Metabolismo lento? Ecco qual è la causa principale e come risolvere il problema

Per iniziare dobbiamo sapere che il metabolismo è la serie di reazioni chimiche che permettono al nostro organismo rinnovo, trasformazione e sopravvivenza.

Ogni persona ha un metabolismo diverso, chi ha la fortuna di avere un metabolismo veloce brucia più calorie, chi ha un metabolismo lento invece tende ad accumulare calorie che si trasformano in grassi.

Avere un metabolismo lento significa fare più fatica a perdere peso o a mantenerlo.

Ci sono tanti errori che rallentano il metabolismo soprattutto se si fanno ogni giorno:

  • vita sedentaria
  • non dormire abbastanza la notte
  • non fare nemmeno un pò di esercizio fisico
  • non idratarsi a sufficienza
  • non mangiare le giuste proteine
  • mangiare poco

Per prima cosa è importante eliminare dalla propria dieta il “cibo spazzatura” si trova facilmente e solitamente è anche a buon prezzo ma fa male specialmente se consumato in grandi quantità.

Il cibo spazzatura inoltre influenza la funzionalità del cervello provocando un rilascio di dopamina, un neurotrasmettitore che aiuta a controllare il centro di piacere del cervello, quando si fa il pieno di dopamina in quantità innaturale si può creare dipendenza.

Ecco perchè riesce sempre difficile abbandonare il “cibo spazzatura” specialmente se si consuma per un lungo periodo e in grandi quantità.

Una dieta ad alto contenuto di grassi potrebbe portare all’insulinoresistenza a lungo termine.


Le bibite zuccherate rallentano il metabolismo, dopo il cibo spazzatura anche le bevande zuccherate sono la cosa peggiore per il benessere del nostro corpo.

In pratica non è alla fine la quantità di cibo che introduci ma la qualità è quella che conta di più.

Mangiare 100 calorie di patatine fritte ha effetti diversi sul corpo rispetto a 100 calorie di verdure, proteine e grassi sani.

I cibi ricchi di proteine in più possono smorzare l’appetito, ridurre il desiderio di cibo e avere effetti sugli ormoni che regolano il nostro peso.

Per accelerare il metabolismo prova a introdurre cibo più ricco di proteine, fai un pò di esercizio fisico, bevi molta acqua soprattutto lontano dai pasti e al mattino a digiuno, cerca di dormire almeno 8 ore per notte.

La cosa più importante è quella di scegliere solo ingredienti sani, naturali, nutrienti possibilmente crudi, cotti al vapore o al forno, evitando grassi, formaggi, insaccati, dolci, basterà seguire questi semplici accorgimenti per perdere peso in modo naturale e avere un aspetto più sano.

fonte: energytraining


VUOI DIMAGRIRE? PENSA MAGRO: I PREZIOSI SUGGERIMENTI DEL FAMOSO PSICOTERAPEUTA RAFFAELE MORELLI

DIMAGRIRE VELOCEMENTE, DIETA DELLA BANANA PER 4 GIORNI