Marito porta sua moglie in sala parto per dare luce a cinque gemelli,ma purtroppo scoprirà qualcosa di terribile

Il futuro padre Paul Servat era nervoso ed eccitato quando guidò la sua fidanzata incinta , Barbara, in ospedale alla data prevista per il parto.

Paul non aspettava solo con impazienza il suo primo figlio … ne aspettava cinque! La sua ragazza era incinta di nove mesi e la sua pancia era pronta a scoppiare. Almeno questo è quello che pensava.

Quando finalmente Paul incontrò la levatrice, gli fu detto che era stato vittima di una crudele bugia.

“Mi ha lasciato scegliere i nomi”, dice Paul

“Ho perso tutto, è stata tutta la mia vita. “

Paul Servat ha incontrato Barbara per la prima volta online. Entrambi stabilirono rapidamente una connessione e ne seguì una relazione apparentemente amorevole.

Dopo due mesi, Barbara ha rivelato di essere incinta. Paul era entusiasta: sarebbe stato papà!


Rimane incinta dopo 5 anni di tentativi: piange quando i medici le mostrano strani dettagli sullo schermo

Durante la dolce attesa

Quando Barbara ha detto per la prima volta a Paul che sarebbe diventato padre gemello, il suo entusiasmo è raddoppiato. Poi, il suo ventre cresceva ogni giorno, il numero saliva a tre, poi a quattro e infine a cinque.

Paul era sconvolto e non vedeva l’ora di iniziare la sua vita da padre. Ha detto ai suoi genitori che sarebbero stati i nonni di cinque bambini e che hanno condiviso il suo entusiasmo. Paul era così affascinato, infatti, che condivideva le notizie sui social media.

Inizio dei preparativi

Paul ha preparato una stanza per bambini con cinque letti. Ha iniziato a ricevere donazioni da aziende locali, coloro che erano desiderosi di aiutare la famiglia mentre si preparavano ad accogliere cinque nuove anime nel mondo.

Quando finalmente venne il momento di partorire, Paul portò sua moglie all’ospedale per l’ultima tappa del loro viaggio.

Gravidanza fantasma

Ma tutte le sue aspettative saranno presto travolte da uno shock totale. Quando la levatrice è venuta a prelevare campioni di sangue, ha dichiarato loro un messaggio da incubo: non c’erano bambini. Peggio ancora, non era che fossero morti nell’utero, solo che non c’erano mai stati bambini.

Invece di partorire, Barbara ha subito un esame medico per scoprire cosa c’era di sbagliato in lei.

“Mi ha lasciato scegliere i nomi”, dice Paul,

“Ho perso tutto, è stata tutta la mia vita. “

Come qualcuno possa farlo a qualcun altro è incomprensibile. Secondo i rapporti, tuttavia, alcune persone potrebbero soffrire di una condizione nota come “gravidanza fantasma”, in cui credono di sentire tutti i sintomi di una vera gravidanza.

Non si può immaginare quanto sia stato devastante Paolo dopo aver appreso la verità. Speriamo che troverà la felicità!

Condividi questo post in modo che anche i tuoi amici e familiari su Facebook possano leggerlo.