Lo zenzero meglio del cortisone e dell’ibuprofene, lo conferma uno studio

Uno studio recente ha comparato i benefici dello zenzero con i più comuni antidolorifici come il cortisone e l’ibuprofene, stabilendo che questa spezia, usata da millenni nella medicina Ayurvedica, sia in grado di dare sollievo evitando gli effetti collaterali dei classici farmaci.


Questo studio è stato pubblicato sulla rivista medica Arthritis, in cui si afferma che lo zenzero sia in grado di inibire la produzione di citochine, molecole che causano dolore e infiammazione.