La pizza rende più belle e combatte l’invecchiamento

Uno studio ha dimostrato che la pizza e i suoi ingredienti sono importanti per combattere l’invecchiamento e mantenere un aspetto giovane. Leggete.

Una buona notizia per tutti coloro che amano la pizza, piatto forte della gastronomia italiana, imitata e mangiata in tutto il mondo.

Ebbene, la pizza, uno dei cibi più buoni mai esistiti, che in caso di dieta, viene data, nelle migliori delle ipotesi, una volta al mese sembra sia un ottimo rimedio antinvecchiamento.

Ad affermarlo è una ricerca che dice che la pizza col pomodoro rende belle le donne e fa invecchiare più lentamente, riducendo i segni del tempo e migliorando la pelle.

Esaminiamo la pizza per capire le ragioni di questo effetto positivo:

Il pomodoro apporta alla dieta tante vitamine, è ricco di licopene, sostanza antiossidante che combatte i radicali liberi, la cui eccessiva produzione provoca danni all’organismo provocandone l’invecchiamento.

La mozzarella oltre a fornire all’organismo molte vitamine, è ricco di proteine ed ha un’azione idratante, importante per la nostra bellezza.



LEGGI ANCHE: LE NOCI CI AIUTANO A RIMANERE GIOVANI E FANNO BENE AL CUORE

E se invece del basilico mettiamo un pò di origano? Questa pianta è antiossidante e antibatterica, aiuta a ridurre i segni del tempo e aiuta a combattere l’acne giovanile.

Infine, l’olio d’oliva, il protagonista della dieta mediterranea; l’olio contiene sostanze fondamenti per la pelle, la rende più morbida, la idrata ed emolienza evitando la formazione di rughe.

Sembra, che alcune case cosmetiche stiano pensando di creare linee di prodotti proprio con base gli ingredienti della pizza, da applicare su pelle e corpo.

E allora, stasera pizza?