La fibromialgia “stanchezza cronica” colpisce tante persone: cause e rimedi

La fibromialgia è una sindrome che provoca dolori costanti e diffusi in tutto il corpo, specialmente nei muscoli e nei tendini  Di solito sono accompagnati da stanchezza, stanchezza, insonnia, ansia e depressione. Tuttavia, non tutti i pazienti hanno queste manifestazioni.

La varietà di sintomi rende la sindrome fraintesa o associata ad altre malattie. Ciò che la comunità medica sa è che questa malattia si verifica perché il cervello del paziente interpreta il segnale del dolore molto più intensamente, causando attacchi di intensità e durata diverse.

43 segni legati alla fibromialgia che dovresti assolutamente conoscere

Grave dolore ai muscoli e ai tendini

Questi dolori sono il sintomo principale della malattia. Possono durare giorni, settimane o mesi, leggeri o forti, interrompendo la qualità della vita della persona, perché non si fermano.

Grande stanchezza fisica

Anche la persona che sente i dolori della malattia si sente costantemente stanca, dal momento che è estenuante rimanere tutto il tempo sentendo dolore senza avere il controllo per farlo smettere.

Contrazione muscolare

Poiché i muscoli sono direttamente colpiti dalla malattia, anche se non si avvertono forti dolori muscolari, notare se si notano le contrazioni . Non è normale che ciò accada senza aumentare lo stress.

Perdita di sonno o brutti sogni

È davvero difficile dormire bene quando si sente dolore tutto il tempo. Pertanto, le persone con la malattia presenteranno questo sintomo prima del trattamento.

Suggerimenti per dormire meglio se soffri di fibromialgia

Stanchezza inusuale quando si praticano attività fisiche

Quando una persona ha questa malattia, di solito si manifesta quando si pratica un’intensa attività fisica. Anche se l’esercizio è consigliato per muscoli, tendini e articolazioni per funzionare in ogni momento, è necessario prendersi cura di eccessivo.

In aggiunta a questo sintomo, è anche possibile che il paziente ha un naso chiuso, della vescica sensibile, soffocamento, sentire la pelle calda, mal di testa e dolore alla mascella, blocco attenzione, tachicardia, vertigini, irritazione agli odori, cibi e rumori, la bocca e gli occhi secchezza, molto sudore e labirintite .

Punti dolorosi

La fibromialgia è come sentire un dolore generale nel corpo, ma ci sono punti in cui il dolore è più intenso, come nelle articolazioni di braccia, gambe e collo. Anche i muscoli si sentono molto nelle convulsioni.

Cause della fibromialgia

Questa sindrome colpisce principalmente le donne, ma anche uomini e bambini ne soffrono. Una volta rilevato, dovrebbe essere trattato da uno specialista.

La sua causa è ancora un mistero, ma può essere correlata ad ansia, depressione, alimentazione inadeguata (zucchero in particolare in eccesso), la mancanza di vitamina D , la sensibilità genetiche o traumi, sia essa fisica o psicologica.

Se soffri di fibromialgia non dovresti mangiare questi cibi

Esiste una cura? Può uccidere?

Poiché la causa è sconosciuta, questo disturbo non ha ancora una cura. Le persone diagnosticate con la malattia non moriranno a causa di esso . Non si sa esattamente dove il dolore viene, ma in un primo momento non è un sintomo di qualcosa di più serio che ha messo a rischio la vita o lasciare deformità del corpo.

Come viene eseguito il trattamento?

Anche se non esiste una cura, ci sono trattamenti per la fibromialgia che mirano a ridurre la frequenza e l’intensità delle crisi dolorose del paziente e consentire loro di avere una migliore qualità della vita.

I professionisti che possono essere responsabili dei trattamenti sono il reumatologo, il fisioterapista o lo psichiatra, poiché le cause del disturbo sono correlate a tutte queste aree.

medicina

Uno dei modi per trattare la fibromialgia effettuando dei test per vedere come reagisce il paziente è con farmaci antinfiammatori e analgesici o anche con farmaci mirati al trattamento del Parkinson o della depressione con un effetto più forte sul sistema nervoso centrale.

fisioterapia

La terapia fisica è un altro modo per curare la malattia e può essere fatto in diversi modi. Tra i modi più consigliati sono idroterapia e il nuoto , dove il paziente può fare attività fisica senza provocare alcun impatto, e trarre vantaggio dalla pressione che l’acqua della piscina ha sul corpo. Tutto questo riduce il rischio di dolore sorgono crisi.

agopuntura

L’agopuntura può anche essere molto efficace nel trattamento e deve essere eseguita da un professionista qualificato. Si tratta di una terapia alternativa già accettato nella medicina tradizionale, per davvero piccoli aghi inseriti in punti strategici del corpo per pochi minuti sono in grado di alleviare il dolore e curare le malattie .

Mangiare sano

Mangiare i nutrienti necessari è un’abitudine che la persona con fibromialgia deve adottare. Dovrebbe mangiare abbastanza di omega-3 , potassio e magnesio in quanto sono nutrienti che aiutano a rilassare i muscoli, migliorare la circolazione, prevenire la debolezza muscolare e alleviare il dolore con naturale effetto analgesico.

I consigli in questo articolo non sostituiscono la consultazione con il medico. Ricorda che ogni organismo è unico e può reagire in modo diverso da quanto menzionato. Per ottenere i risultati citati, è inoltre necessario combinare una vita e un’alimentazione sana ed equilibrata.