La dieta per far sgonfiare la pancia in pochi giorni

Una pancia piatta è sinonimo di perfetta linea. Non importa se poi i fianchi o le cosce
abbondano: la pancia piatta è ciò che fa la differenza.
Ma come avere una pancia piatta senza fare troppa fatica?
Ci sono esercizi che, più di altri, sono indicati per sgonfiare e tonificare la pancia, cosi come ci sono diete che favoriscono lo sgonfiamento dell’addome per avere una pancia perfettamente piatta senza grasso.
Per avere una pancia piatta con gli addominali scolpiti è necessario abbinare ad una dieta equilibrata, l’esercizio fisico e aggiungere massaggi, tisane e prodotti naturali.
Innanzitutto è bene premettere che la pancia gonfia non è sempre provocata da un accumulo di grassi ma può essere dovuta ad un accumulo di stress, ad un’irregolalità intestinale, ad una cattiva postura o alla ritenzione idrica.
Sono tantissimi i rimedi naturali per sgonfiare la pancia: l’assunzione di integratori alimentari, le tisane al finocchio, al carciofo o alla malva.
Per avere una pancia piatta occorre seguire una dieta equilibrata che sia ricca di fibre, che aiutano la digestione e il transito intestinale. Si devono preferire carne bianca e magra, pesce, frutta fresca, verdure verdi a foglia larga. Ottimo il consumo di cereali e legumi.
Occorre invece evitare i cibi che tendono a fermentare nel tratto digerente come i latticini, le fritture, i farinacei come patate, pane e pasta, legumi secchi, dolci, bevande gassate e cibi troppo salati.

Un’altra causa della pancia gonfia è la ritenzione idrica provocata dall’eccesso di sodio. Per scongiurare il rischio di avere la pancia gonfia per la ritenzione idrica si deve bere molta acqua.
Quindi bere molto, consumare tisane per pancia piatta (come quelle al finocchio), consumare cibi che favoriscono il transito intestinale ed evitare quelli che, al contrario, tendono a fermentare. Ci sono poi esercizi fisici che aiutano ad avere la pancia piatta. Gli addominali, ad esempio, che mantengono tonici i muscoli della pancia.