La depressione vaginale è una cosa vera e può influenzare negativamente la vita di una donna

Quando si tratta di genitali femminili, sembra che ci siano ancora molte cose che non sappiamo.

Di recente abbiamo scoperto che la “depressione vaginale” è una cosa reale e questa settimana abbiamo appreso che alcune donne hanno quella che è nota come “vagina cieca”.

No, questo non significa che la tua vagina abbia problemi di vista, ma invece che il canale vaginale è corto perché c’è una “parete” di tessuto che blocca la vagina.

È una condizione con cui alcune donne nascono e si verifica quando il sistema riproduttivo non si sviluppa correttamente nell’utero.

È una condizione molto rara (foto d’archivio) (Immagine: Getty Images / iStockphoto)

La rara condizione, nota anche come “vagina senza uscita”, è venuta alla luce a seguito di una ricerca pubblicata sul British Medical Journal .

La ricerca ruotava attorno a una donna pakistana di 20 anni senza nome, che era sposata ma stava lottando per fare sesso penetrativo con suo marito.

Per capire cosa non andava si fece visitare da un medico dove scoprì che la sua vagina era lunga solo 2 cm e le fu diagnosticata una “vagina cieca”.

Lo sapevi che se esiste depressione vaginale? Come si manifesta e come si tratta

A seguito di questa diagnosi, la donna è stata sottoposta a un intervento chirurgico per aiutare a ricollegare le due parti della sua vagina, che è stata ottenuta tagliando la “parete” dei tessuti.

Dopo la procedura la donna aveva uno stampo avvolto in un preservativo inserito nella sua vagina per assicurarsi che non si restringesse mentre guariva.

Una settimana dopo questo è stato sostituito da uno stampo in silicone, che è stato rimosso completamente dopo tre settimane.

Alla giovane è stato detto che avrebbe potuto iniziare a fare sesso quattro mesi dopo l’intervento chirurgico, cosa che ha fatto senza alcun disagio.

Sette mesi dopo l’operazione la donna ha scoperto di essere incinta e ha partorito un bambino tramite un taglio cesareo.

Quindi, mentre la condizione può avere un forte impatto sulle buffonate della camera da letto di una donna prima dell’intervento, sembra che le donne con diagnosi di “vagina cieca” possano continuare a godersi una vita sessuale sana e concepire.

Ha provato lo sbiancamento vaginale durante la pausa pranzo come regalo al suo ragazzo… quello che succede dopo è incredibile