DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Maggio 26, 2020

Redazione DonnaWeb

Il rimedio naturale contro acidità di stomaco e reflusso gastroesofageo

Problemi di acidità? Reflusso gastrico? C'è un rimedio naturale nutriente e molto raccomandato dagli atleti per il suo alto contenuto di fibre, è la patata dolce che funziona per bruciore di stomaco e altri problemi gastrici.

Patate dolci per bruciore di stomaco e reflusso: funzionano davvero?

La patata dolce è un ortaggio molto importante per la salute dell'organismo, poiché è ricca di fibre e vitamine A, C ed E. I benefici per la pelle sono notevoli, oltre a dare senso di sazietà aiuta a combattere il colesterolo.

Un altro vantaggio di questo tubero è la lotta contro il bruciore di stomaco e il reflusso, contribuendo a ridurre al minimo i sintomi. Ciò è dovuto al fatto che le patate dolci hanno un'alta percentuale di amido nella loro composizione, un carboidrato che è più difficile da spezzare e che richiede una maggiore attenzione alla digestione.

Pubblicità

Tuttavia, è importante ricordare che l'uso di questo alimento non sostituisce una consultazione con il medico o l'uso di rimedi specifici per combattere i problemi gastrici. Consultare sempre il proprio nutrizionista prima di apportare modifiche alla propria dieta.

Ecco come preparare il rimedio fai da te:

ingredienti

Patata dolce: 1;
Acqua: 600 ml.

Preparazione

  1. Sbucciare la patata dolce e immergerla in acqua in modo che non scurisca.
  2. Quindi, sbattere la patata con 600 ml di acqua pulita nel frullatore fino a che diventa una miscela liscia.
  3. Quindi, filtra questa miscela sbattuta con un colino, separando il liquido dal solido. Scarta l'acqua e utilizzare solo la parte solida che rimane all'interno del panno.
  4. Distribuire l'amido, quella parte solida, su un vassoio e attendere che si asciughi. Quando è come una polvere fine, conservare in un barattolo ben chiuso.
  5. Per usare il rimedio naturale, sciogli un cucchiaio di fecola di patate dolci in 200 ml di acqua e mescola bene, bevendolo una volta al giorno o quando ne hai bisogno.

Fonte: Dicasonline

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram