Hai il diabete ma ti piace la frutta? Nessun problema, ecco i frutti che puoi mangiare con serenità

Molti diabetici evitano frutta e bacche a causa dello zucchero contenuto in esso, senza sapere che in alcuni casi non fa assolutamente nulla e non danneggia in alcun modo la vostra salute.

Il diabete è una malattia che sta diventando sempre più comune nel mondo attuale – si stima che circa 400.000 Italiani siano colpiti e la stragrande maggioranza soffre di diabete di tipo 2.


7 brillanti consigli sulla frutta che tutti dovrebbero sapere

Coloro che hanno il diabete devono tenere traccia dei loro livelli di zucchero nel sangue e quindi stare attenti al consumo di dolci. Ma molti non solo evitano dolci e bevande analcoliche, ma anche la frutta.

La frutta è buona per i diabetici

Ma il fatto è che la frutta può essere innocua per i diabetici. Uno studio britannico del 2017 mostra che i diabetici che mangiano frutta più di tre volte alla settimana possono ridurre il rischio di morte prematura e di malattie cardiovascolari.

Lo studio ha anche dimostrato che coloro che non hanno già il diabete e che mangiano frutta spesso riducono il rischio di soffrire di questa malattia.

Questi sono i migliori frutti per coloro che sono diabetici, secondo la dietologa Anna Panzarella:

Agrumi

Questi frutti sono ricchi di fibre, che aiuta a mantenere lo zucchero nel sangue in modo uniforme. Sono anche ricchi di vitamina C.


Una dieta efficace contro la cellulite? Mangia frutta e verdura per farla scomparire in 4 mesi

Pere

Le pere sono molto ricche di fibre, ma una pera di dimensioni normali copre circa un quarto della dose giornaliera raccomandata di fibre per le donne sotto i 50 anni. Inoltre, è un frutto morbido e comodo da portare con sé fuori casa.

Mele

Anche le mele sono ricche di fibre e hanno un basso valori di zuccheri.

Altri frutti per voi

Prugne, albicocche, pesche ecc. Questi tipi di frutta hanno spesso un indice glicemico basso se consumati freschi. Le varietà essiccate dovrebbero essere prese con maggiore attenzione.

Quanta frutta puoi mangiare se si è diabetici?

Secondo studi Americani puoi facilmente mangiare da 2 a 3 frutti al giorno. Dà circa un quarto della quantità di fibra che dovresti ingerire ogni giorno.

Alcune varietà, come la mela e la pera, hanno un sacco di fibre e danno poco zucchero nel sangue. Possono essere mangiati come spuntino. Molti altri frutti e bacche, come fragole e kiwi, aumentano la glicemia. Questi frutti e bacche possono essere buoni da mangiare alla fine del pasto, poiché l’aumento di zucchero nel sangue può essere rallentato dal cibo che mangi nel tuo pasto principale.

Condividi su facebook se hai amici che soffrono di diabete? Sono sicura che ti ringrazieranno!