Formicolio e intorpidimento alle mani o ai piedi? Ecco da cosa dipende

Capita spesso, specialmente con il passare degli anni, di soffrire di un disturbo particolarmente fastidioso, quello di avere mani e piedi “addormentati” o intorpiditi. Un problema che può dipendere da vari fattori e che nasce senza apparenti cause, chi soffre di questo disturbo si sveglia la mattina con formicolio alle mani e a volte anche ai piedi.

Quando il problema tende a ripetersi nel tempo ed è costante è consigliabile rivolgersi al proprio medico di famiglia, il formicolio potrebbe essere causato dalla compressione di alcuni nervi durante il riposo notturno ma anche il segnale di una seria malattia.

Quali sono le cause del formicolio?

Solitamente è la conseguenza di una postura sbagliata e in questo caso non ci si deve preoccupare molto, potreste avere posizionato le braccia, le gambe, mani o piedi in maniera errata comprimendo alcuni nervi. Lo schiacciamento di un arto impedisce il regolare flusso sanguigno nella zona pressata, quando viene sollecitato di nuovo il nervo crea un formicolio.

In pochi minuti il fastidio sparisce, se la causa è più seria il formicolio permane per più tempo. Se una causa non c’è è meglio fare una visita da uno specialista.

Tra le cause diverse di questo disturbo ci sono queste:


 

 

– Mancanza di vitamine del gruppo B
– Sindrome del tunnel carpale
– Artrite reumatoide
– Dito a scatto
– Malattia di Quervain
– Artrosi cervicale
– Ernie e patologie del tratto cervicale
– Sindrome del canale cubitale
– Altre cause meno comuni sono:
– Alcolismo
– Gravidanza
– Ansia, stress
– Problemi di circolazione e alla tiroide
– Malattia di Buerger


Leggi anche:

Avete mal di testa, gonfiore e letargia? Allora la colpa potrebbe essere del tratto gastrointestinale, leggete

SEI INTOLLERANTE AL LATTOSIO? SCOPRILO COSI’


fonte:giornaleh24