Ecco perchè dovresti accarezzare le foglie delle tue piante di pomodoro

Coltivare piante è come prendersi cura di un bambino. In qualche modo può essere vero perchè hanno bisogno di amore, nutrimento e cura costante.

Ma alcune piante hanno anche bisogno dell’amore fisico, proprio come la pianta di pomodoro. Alcuni studi hanno scoperto che accarezzarla con le mani ogni giorno poterà dei risultanti soprendenti.

Coltivare i pomodori da sola nel tuo orto o in un vaso è una delle cose più semplici che puoi fare.

Scopri i benefici del pomodoro

Puoi facilmente coltivare e piantare vasi all’interno o addirittura sul balcone e non hai nemmeno bisogno di una serra o di un’area più grande per farlo funzionare.

Pianta di Pomodoro: Origine e Caratteristiche dei Pomodori

Ci sono molti trucchi intelligenti quando si tratta di coltivare pomodori. Ma uno di questi è il meno inaspettato.

Devi accarezzare le tue piante di pomodoro ogni giorno, il motivo è geniale.

Accarezzare le piante di pomodoro

Land scrive di un nuovo studio della Cornell University di New York, negli Stati Uniti. Thomas Björkman, un ricercatore di cultura vegetale all’università, ha testato il modo in cui le piante di pomodoro in crescita hanno reagito al tatto – e si è scoperto che funziona.

Quindi, come si dovrebbero accarezzare le piante di pomodoro?

  • Quando la pianta è alta 6-7 pollici, inizia a picchiettarla e continui a farlo fino a quando non viene spostata all’esterno.
  • Accarezza delicatamente la cima della pianta, circa 10 volte al giorno. Non importa se lo fai 10 volte di seguito o lo distribuite in diverse ore.

Nel test condotto presso la Cornell University, è stato riscontrato che 10 carezze hanno ridotto la crescita delle piante in altezza da circa 6 millimetri a 3 millimetri.

I frutti sono risultati uguali alle altre anche come quantità ma le piante accarezzate erano più forti rispetto alle malattie.