E’ importante togliersi le scarpe prima di entrare in casa, specialmente se ci sono bambini: ecco perchè

Il gesto che si fa più di frequente rientrando in casa è quello di lavarsi le mani perchè pensiamo a tutte le cose che abbiamo toccato fuori durante la giornata e non vogliamo di certo portare microbi e batteri all’interno. Ma avete mai pensato che sarebbe opportuno anche togliere subito le scarpe?

Quello che ci portiamo in casa con le scarpe si può tranquillamente paragonare allo sporco sulle mani che ci portiamo dentro, anzi anche peggio.

In Giappone è buona abitudine togliersi le scarpe prima di entrare in casa, cosa che dovremmo fare anche noi, magari posizionando un armadietto vicino l’ingresso di casa.

I batteri che incontriamo abitualmente camminando per strada, sono tantissimi e anche dannosi per la nostra salute, lo dice la scienza.


Un esempio è dato dal batterio dell’Escherichia Coli, uno dei più noti, presente nelle strade, nei pavimenti di locali e mezzi pubblici, che è causa di infezioni del tratto gastrointestinale. Questo, come altri batteri nocivi, possono sopravvivere anche per diversi giorni.

Pensiamo anche quanta fatica potremmo risparmiare non dovendo pulire di continuo pavimenti, moquette e tappeti. Anche il lato economico ne risentirebbe, si risparmierebbe sull’uso di detersivi e disinfettanti che usiamo per la sanificazione delle superfici, camminando a piedi scalzi la casa si sporcherà di meno.

In definitiva, cambiare alcune piccole abitudini, come togliere le scarpe in casa, può rilevarsi una cosa vantaggiosa sia per l’ambiente sia per la nostra salute.

fonte: universomamma