DIVERSI MODI DI USARE L’AGLIO PER COMBATTERE L’IPERTENSIONE

Se soffrite di ipertensione o qualche familiare inizia ad avere problemi o ne soffre da tempo, per prima cosa è utile rivolgersi al proprio medico e seguire i suoi consigli, successivamente può essere d’aiuto cambiare alcune abitudini specialmente quelle alimentari.

L’attività fisica è importante, come ridurre l’assunzione di sale, zuccheri, grassi saturi, oltre a questo, esiste un prodotto naturale, ma forse lo sapevate già, che vale la pena prendere in considerazione, è l’aglio.

images

Secondo recenti studi l’aglio rappresenta un ottimo protettore della salute del nostro cuore, grazie ad esso potrete ridurre il colesterolo cattivo LDL e regolare la pressione arteriosa.

In questo articolo vi proponiamo 4 modi efficaci per provarlo:

USATE IL SALE ALL’AGLIO DURANTE I VOSTRI PASTI

L’aglio è un antibiotico naturale e per di più si tratta di un alimento base presente nella migliore dieta del mondo, la dieta mediterranea, questa dieta è così sana proprio perchè limita l’uso del sale e prevede l’assunzione di grassi sani provenienti dall’olio di oliva.

Come eliminare il sale dai vostri piatti sostituendolo con il sale all’aglio?

Ingredienti per preparare il sale all’aglio:

  • 6 agli
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Procedimento



Per prima cosa sbucciate gli agli e soffriggeteli in una padella con l’olio di oliva, una volta che saranno dorati spegnete il fuoco, attenzione a non bruciarli, metteteli in seguito in un recipiente di vetro, togliete l’olio in modo che non prendano umidità e rimangano croccanti, ogni volta che avrete bisogno di condire i vostri pasti per dare maggiore sapore dovrete solo grattugiarne un pò, sentirete che aroma.

Come riconoscere i sintomi dell’ipertensione e la dieta ideale

Per combattere meglio l’ipertensione è utile mangiare due spicchi di aglio a digiuno appena svegli e bere un bicchiere d’acqua, questo rimedio vi sembrerà un tantino forte ma se pensate solo per un attimo tutti i benefici che ne avrete noterete che ne sarà valsa la pena.

Se pensate che il problema sia l’alito cattivo  non dovrete fare altro che bere un pò di succo di limone o masticare una foglia di menta, sparirà il fastidio immediatamente.

Un altro modo di sfruttare tutte le virtù benefiche dell’aglio è assaporando una buonissima tazza di the all’aglio.

L’ideale è berlo a digiuno o 20 minuti dopo il pranzo, se scegliete di mangiare due spicchi d’aglio a digiuno potrete optare per questo the a mezzogiorno, vediamo come prepararlo:

Ingredienti:

  • uno spicchio di aglio
  • un bicchiere d’acqua
  • zenzero grattugiato
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • un cucchiaio di miele

Procedimento:

Iniziamo riscaldando l’acqua, una volta giunto ad ebollizione aggiungiamo lo spicchio d’aglio, tritato, zenzero grattugiato e cucchiaio di miele, mescolate e lasciate cuocere per 20 minuti, trascorso il tempo filtrate e il the è pronto.

Aggiungete il succo di limone e bevetelo subito, sentirete che delizia!

FONTE: VIVERE PIU’ SANI

L’AGLIO, OTTIMO RIMEDIO NATURALE, I BENEFICI DI UNO SPICCHIO AL GIORNO