DIMAGRIRE MANGIANDO, GLI ALIMENTI CHE FANNO PERDERE PESO

Secondo una ricerca effettuata dalla nutrizionista Daisy Connor, alcuni alimenti sono a calorie “negative” e queste farebbero ingrassare di meno.

Il motivo? Per digerire questi alimenti si usano più calorie di quante ne contengono e quindi sono perfetti per i regimi dietetici ipocalorici, ma quali sono? Sedano, cavolfiore, mela e papaya, cetrioli, asparagi, carne magra, pomodori, peperoncino, caffè, una vera ginnastica per il metabolismo.

Per esempio il sedano ha 16 calorie per 100 grammi ma essendo composto dal 75% d’acqua e il restante 25 di fibre, necessita più calorie per essere digerito rispetto a quante ne contiene.

sedano cavolfiore

Il cavolfiore ne ha 25 per 100 grammi ed ha un buon contenuto di vitamina C; mangiarlo crudo o leggermente al vapore in modo che resti croccante, porta a masticare di più, dando una sensazione di pienezza maggiore al corpo.


PERDERE PESO VELOCEMENTE PRIMA DELLA PROVA COSTUME? ECCO LA TOP 5 DELLE DIETE PIU’ EFFICACI 



La papaya ha 42 calorie per 100 grammi, ricca di vitamina C e di antiossidanti ottimi per le ossa; il cetriolo ha 16 calorie per 100 grammi ed è composto quasi tutto d’acqua ed ha un alto contenuto di vitamina C, riduce i livelli di infiammazione nel corpo e contiene acido caffeico, che previene la ritenzione idrica.

Anche gli asparagi sono tra gli alimenti con poche calorie, infatti, per 20 grammi ci sono 100 calorie, hanno proprietà diuretiche che aiutano ad eliminare le tossine, la carne magra ( pollo 172 calorie per 100 grammi, taccino 144 calorie), ottima fonte di proteine, rende il lavoro del sistema digestivo più duro.

Infine, i pomodori che hanno 18 calorie per 100 grammi, sono ottimi, soprattutto cotti, per controllare i livelli di colesterolo e ipertensione, i peperoncini, contengono capsaicina, che aiuta il corpo a bruciare più calorie dopo averli ingeriti e il caffè ( 2 calorie senza zucchero), se troppo fa male al cuore ma in dosi giuste stimola l’organismo e aiuta a bruciare i grassi.

FONTE


 

ALLENARSI IN MODO CORRETTO PER PERDERE PESO, ECCO COME