DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Ottobre 30, 2021

Alessandro Giordano

Come sbiancare le tende ingiallite? Ecco quattro rimedi naturali molto efficaci

Le tende, con il passare del tempo ingialliscono a causa del fumo, del riscaldamento, della polvere e dell’effetto dei raggi del sole.

Le tende ingiallite sono antiestetiche e poco salutari, grazie ai residui che si accumulano sulle stesse.

Ecco, dunque, 4 soluzioni naturali efficaci per sbiancare le tende:

Pubblicità

1)Ammorbidente e aceto

Un rimedio naturale consiste nel realizzare una miscela con due cucchiai di acqua e tre di aceto e versarla nella vaschetta dell’ammorbidente in lavatrice.

È possibile preparare l’ammorbidente naturale  mescolando un cucchiaio di bicarbonato e due di sapone di Marsiglia liquido in una ciotola.

2)Sapone di Marsiglia e Bicarbonato

Il sapone di Marsiglia viene prodotto naturalmente con oli vegetali ed è utilizzato moltissimo nelle pulizie domestiche.

Il bicarbonato è un sale basico con ottime qualità sgrassanti, usato nelle pulizie domestiche per eliminare i cattivi odori e rimuovere le macchie difficili dal bucato.

Si prepara una soluzione con 4 cucchiai di bicarbonato e 3 di sapone di Marsiglia e vi si immergono le tende lasciandole in ammollo per un paio d’ore.

Trascorso questo periodo di tempo, si procede al risciacquo delle stesse con un ammorbidente, lasciandole in ammollo per altri 10 minuti.

Infine, si passa al lavaggio delle tende, avendo cura di stenderle lontano dai raggi del sole.

3)Sapone di Marsiglia e limone

Si prepara una bacinella con acqua tiepida, mezzo limone, 3 cucchiai di bicarbonato e due di sapone di Marsiglia e vi si lasciano a bagno le tende per circa due ore.

Il limone è un ottimo sbiancante e può essere utilizzato da solo: si mette il succo di un limone intero in una bacinella piena d’acqua tiepida e si lasciano le tende in ammollo per un paio d’ore, quindi si risciacquano e si stendono senza esporle ai raggi diretti del sole.

4)Lievito

In questo caso si utilizza il sapone di Marsiglia combinato al lievito in polvere.

Per prima cosa si lavano le tende col sapone di Marsiglia a mano o in lavatrice, a seconda delle preferenze.

Successivamente si riempie una bacinella di acqua calda e si aggiunge una bustina di lievito in polvere.

Si immergono le tende nella soluzione per un paio d’ore, dopodiché si procede con il risciacquo.

Vale sempre il consiglio di stendere le tende senza esporle al sole.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram