DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Agosto 30, 2021

Alessandro Giordano

Come avere un bel balcone fiorito in autunno

La fine dell’estate si sta avvicinando e i fiori tipici di questa stagione iniziano a perdere i loro petali. Ciò non vuol dire che bisogna fare a meno dei loro colori e del loro profumo.

Cosa piantare a settembre per avere balconi fioriti in autunno

Una delle piante da invasare nei mesi di settembre, ottobre e novembre è l'ortensia, che può  fiorire in diversi periodi dell’anno. L’ Ortensia arborescens, per esempio, può donarci i suoi fiori dal periodo estivo alla fine dell’autunno.

Pubblicità

La pianta non richiede cure particolari e offre una grande varietà di colori, che vanno dal blu al rosa, al bianco ed è sufficiente lasciarla a mezz’ombra e innaffiarla di tanto in tanto.

Il crisantemo è l’ eccellenza della fioritura autunnale ed è presente in 200 varietà di colore e dimensioni. Questa pianta sopporta molto bene gli sbalzi di temperatura tipici dell’autunno e va esposta alla luce diretta per almeno 5 ore al giorno.

Infine, esiste una specie di pianta selvatica che si trova spesso nei boschi e nei campi, ma che possiamo coltivare nei giardini o per abbellire i balconi:  si tratta del Crocus.

Crocus sativus: il fiore dello zafferano

Il Crocus è un fiore disponibile in diverse in molte varietà: tra questela più nota è il sativus, dal quale si ricava lo zafferano.

Parliamo di piccoli fiori a coppa, di colori differenti, tra i quali il viola e il bianco. Si tratta di fiori originati dal bulbo o dal seme, che offrono la loro bellezza proprio nel periodo autunnale.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram