Cause, rimedi e terapia delle infezioni alle vie urinarie

infezioni-urinarie-complicate

Non è raro sentire di adulti o bambini che soffrono di infezioni urinarie, questo fenomeno è più diffuso di quel che si pensi ma se si riesce fin da subito a riconoscere i sintomi è facile adottare la terapia giusta per risolvere il problema.

Ma quali sono le principali cause delle infezioni alle vie urinarie?

Sia negli adulti che nei bambini esistono alcuni ceppi batterici che possono infettare la vescica, i reni, gli ureteri e l’uretra, i canali che trasportano l’urina dal corpo verso l’esterno.

Le infezioni più comuni sono quelle che colpiscono le basse vie urinarie come l’uretra o la vescica, in quel caso si parla di cistite; i batteri molte volte entrano a contatto con l’apparato urinario attraverso l’ano causando ceppi di E.Coli che sono batteri intestinali.

Come prevenire le infezioni alle basse vie?

La cosa importante è seguire corrette norme igieniche e fare attenzione soprattutto nei bagni pubblici, inoltre, anomalie dell’apparato urinario o predisposizione genetica possono essere causa di infezioni.


LEGGI ANCHE: CURARE LA CISTITE CON RIMEDI NATURALI, LEGGI COME

Quali sono i sintomi più comuni della cistite?

Bruciore e dolore durante la minzione, nonché uno stimolo frequente ad urinare; spesso si presenta come un dolore alla schiena o all’addome, anche la febbre, spesso alta, accompagnata da brividi può essere sintomo di infezione urinaria.

Come curare le infezioni urinarie?

Generalmente si avvia una cura a base di antibiotici che devono essere prescritti dal medito, ma esistono anche rimedi naturali, ad esempio è importante bere molta acqua.

Altri modi per prevenire le infezioni alla vie urinarie sono quelle di utilizzare biancheria di cotone, di non usare bagnoschiuma per l’igiene o saponi troppo aggressivi, di non trattare la pipì e di combattere la stitichezza.