7 prodotti che non possono essere miscelati con la candeggina perchè potenzialmente tossici per l’organismo

Spesso si pensa che mescolare prodotti per la pulizia della casa insieme potrebbe essere una buona soluzione per potenziarne l’effetto. Ma non è così che funziona, al contrario si corre il rischio di creare miscele di detergenti chimici che potrebbero produrre gas dannosi per la salute come alcune con la candeggina.

Pensi di mescolare aceto e candeggina?

La risposta è no, non farlo! Sappi che la candeggina non deve essere miscelata con altro che acqua. Se miscelata con aceto, i gas prodotti possono causare gravi danni agli occhi e ai polmoni quando entrano in contatto con le mucose e le parti interne del corpo.

I due prodotti usati separatamente sono ottimi per la pulizia e l’igiene della casa ma mai unirli. L’aceto è anche un disinfettante che aiuta a pulire la casa, ma con un’azione più leggera della candeggina.

Scopri come usare l’aceto per la pulizia della casa 

Altri prodotti per la pulizia che non possono essere miscelati

Bene, come hai appena visto sopra, la candeggina è un prodotto che non deve essere miscelato con altro che acqua. 

Ti indichiamo di seguito altre sostanze che, NON PUOI ASSOLUTAMENTE MISCELARE CON LA CANDEGGINA:

  • Candeggina con gel alcolico;
  • Candeggina con alcool liquido;
  • Candeggina con ammoniaca;
  • Candeggina con disinfettante;
  • Candeggina con detergente per vetri.

Oltre la candeggina, altre miscele dovrebbero essere evitate in quanto formano e rilasciano gas tossici per la salute, come:

  • Aceto e acqua ossigenata;
  • Prodotti per la pulizia di diverse marche insieme.

Utilizzare sempre il prodotto detergente da solo o diluito con acqua, come raccomandato sulla confezione. 

Nel caso di prodotti naturali, come aceto e limone, considera sempre di non mescolare gli acidi con gli alcali, come se lo facessi, entrambi perdono il loro effetto.