Spruzza l’aceto nelle finestre prima di lasciarle aperte, il motivo è geniale

In estate abbiamo tutti voglia di tenere le finestre aperte, per respirare aria fresca durante le giornate più calde. Tuttavia, l’apertura di una finestra comporta anche qualcosa di indesiderato, come ad esempio l’ingresso di insetti più o meno fastidiosi quali zanzare, formiche e cosi via.

Ma per fortuna, esiste un trucco semplicissimo che risolverà questo problema, ed è necessario un singolo ingrediente. 

L’aceto è la chiave per la salvezza!

Che tu viva in una villa o in un appartamento, tenendo la finestra aperta d’estate porterai sicuramente aria fresca all’interno, ma anche qualcos’altro che non vorremmo mai vedere in casa, ecco che proprio in questo caso l’aceto può essere di grande aiuto.

Cornice foto creata da schantalao – it.freepik.com

Come funziona il metodo

Cibo foto creata da rawpixel.com – it.freepik.com

Avrai bisogno di: 

Ecco come procedere:

1. Mescola metà aceto e metà acqua in un flacone spray

2. Spruzzare intorno ai telai delle finestre, sia all’ esterno che all’ interno.

Fine! Il forte odore dell’aceto allontana ragni, insetti e molti altri “nemici” indesiderati in pochissimo tempo.

Condividi questo trucco se lo hai trovato interessante!

Fonte

Crediti foto in evidenza